Quale sport per i nostri figli? | Genitorialmente

Quale sport per i nostri figli? | Genitorialmente

Quale sport per  i nostri figli?

Sport, musica, inglese…è settembre e inizia un nuovo anno e con la scuola iniziano anche gli impegni per i nostri figli.

Io sono un po’ controcorrente e ritengo che le mie figlie non debbano essere piene di impegni, ma debbano avere del “tempo libero” per fare quello che vogliono anche guardare il soffitto. Credo che proprio “guardando il soffitto” il loro cervello sia libero di spaziare e sognare, se non lo fanno a questa età quando lo fanno?

Per quanto mi riguarda la prima attività extrascolastica che ho sempre scelto è stata un’attività sportiva.

Ricordo che anni fa mi sono impuntata con mia figlia più grande, mai avrei creduto che sarei arrivata ad imporle uno sport, ricordo le sue lacrime quando l’ho portata a fare una prova per pallavolo, non era per nulla entusiasta, ma a distanza di tempo (non tanto) mi ha ringraziato.

Ritengo che lo sport sia fondamentale per una serie di motivazioni: oggi i nostri figli sono sempre più sedentari e quindi lo sport è necessario per il benessere psicofisico, inoltre gli sport e soprattutto gli sport di squadra insegnano il rispetto per i compagni e per l’allenatore, il sacrificio, la fatica e non da ultimo insegnano a perdere (in questa foto noi eravamo gli ospiti).

Quale sport per i nostri figli? | Genitorialmente

Quale sport per i nostri figli? | Genitorialmente

Imparare a perdere è importante in una società dove tutti dobbiamo essere belli, bravi e potenti. Spesso i nostri figli sono abituati a essere al centro dei nostri pensieri e danno troppe cose per scontato, il gioco di squadra insegna ai nostri figli che sono parte di un gruppo e che sono dei ragazzi tutti uguali, importante lezione di umiltà.

Buon rientro a genitori e figli e W lo sport

Blog di genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 172 times, 1 visits today)