Blog di Genitori

Gioco per insegnare i colori ai bambini

Gioco per insegnare i colori ai bambini | Genitorialmente

Gioco per insegnare i colori ai bambini | Genitorialmente

Sperimentare è il modo più semplice per imparare e, aggiungo io, anche il più divertente; ecco allora, un bel gioco per insegnare i colori primari e secondari ai più piccoli.

Gioco per insegnare i colori ai bambini – cosa serve

Il materiale necessario è molto facile da trovare; anzi probabilmente tutti hanno già in casa il necessario:

  • qualche foglio (o qualunque superficie che possa essere colorata)
  • colori primari (tempere, acquarelli o addirittura i colori alimentari: vanno tutti bene)
  • almeno un pennello se ne avete più di uno è meglio, così non serve sciacquarli in continuazione
  • qualche foglio di giornale o di plastica per proteggere il tavolo
Gioco per insegnare i colori ai bambini | Genitorialmente

Gioco per insegnare i colori ai bambini | Genitorialmente

In un attimo di “originalità” noi abbiamo deciso di utilizzare i tovaglioli come tela e i colori alimentari al posto degli acquarelli. Beh devo confessare che ho usato i colori alimentari perché stanno per scadere e tanto vale usarli per dipingere.

Gioco per insegnare i colori ai bambini – come procedere

Prima di iniziare è opportuno coprire il tavolo sul quale si sta giocando; poi bisogna disporre i colori primari in tre contenitori e lasciare che entri in  gioco la fantasia dei nostri bambini.

Per prima cosa dobbiamo chiedere loro di scegliere due colori, poi di intingere il pennello in uno dei due e di pitturare una parte del foglio.

Dobbiamo poi chiedere di ripetere l’operazione con l’altro colore scelto, stendendolo sopra al primo colore.

Gioco per insegnare i colori ai bambini | Genitorialmente

Gioco per insegnare i colori ai bambini | Genitorialmente

I bambini potranno constatare che mischiando i due colori hanno ottenuto un nuovo colore.

L’operazione verrà ripetuta con tutte le altre combinazione di colori.

Invitando, inoltre, i bambini a sbizzarrirsi per scoprire che mettendo una maggiore quantità di uno dei due colori si possono ottenere tonalità diverse.

Infine, per aiutare i bambini a memorizzare i nomi dei colori, possiamo chiedere ai bambini di disegnare qualcosa che ha quel colore.

Un sole giallo che mischiato con il cielo blu creerà un magnifico prato verde è un esperimento che sicuramente affascina i bambini aiutandoli così nella memorizzazione dei nomi dei colori primari e secondari.

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 173 times, 1 visits today)

LASCIA IL TUO COMMENTO: A NOI INTERESSA!

2 Commenti su "Gioco per insegnare i colori ai bambini"

Notify of
avatar
trackback

[…] già sperimentato alcuni giochi creativi con i colori: ottenere i colori secondari miscelando i colori primari e dipingere con la tecnica del “drip painting” sono esercizi che aiutano i bambini a […]

trackback

[…] giorno fa abbiamo giocato un po’ con i colori per sperimentare la creazione delle diverse tonalità dei colori secondari a partire semplicemente dai t…. Ovviamente facendo questo ci siamo ritrovati con diversi colori a disposizione e dato che a scuola […]

wpDiscuz

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory