Blog di Genitori

Formiche in casa: come eliminarle

A casa mia quando arriva la primavera purtroppo possono arrivare anche le formiche in casa. Sei modi naturali per eliminare le formiche

Formiche in casa: come eliminarle | Genitorialmente

Formiche in casa: come eliminarle | Genitorialmente

Avere le formiche in casa è un incubo, chi ha avuto questo problema può davvero comprendere cosa intendo. Noi abitiamo al primo piano e siamo immersi nel verde, in primavera il nostro giardino diventa davvero un mosaico di colori, ma purtroppo da alcuni anni abbiamo le formiche in casa, e in tutti questi anni abbiamo sperimentato vari modi per eliminarle.

Spesso le formiche sono attirate dal cibo, quindi la prima attività da fare è iniziare con le pulizie di primavera, svuotare mobiletti e pulire negli angoli più remoti. Le formiche che tutti gli anni infestano casa mia e più precisamente la mia cucina non sono in cerca di cibo, delle briciole non se ne fanno nulla, ma cercano il luogo adatto per fare una tana, quindi tendono a nascondersi sotto ogni cosa.

Formiche in casa: come eliminarle | Genitorialmente

Formiche in casa: come eliminarle | Genitorialmente

Il primo anno abbiamo smontato la nostra cucina ad incasso talmente tante volte che a un certo punto il ripiano in granito a furia di togli e metti si è rotto. Per non parlare degli appostamenti notturni che facevo per seguirne il percorso, o del mese e mezzo che abbiamo tenuto la lavastoviglie in mezzo alla cucina, per avere maggior visibilità su ogni angolo della cucina.

Le abbiamo provate tutte!

Dopo le pulizie di primavera, è importante seguirne il percorso e capire da dove entrano, nel nostro caso non entrano mai dalla finestra, così è importante tappare tutti i buchi, questo è il motivo dei miei appostamenti notturni.

Formiche in casa: come eliminarle | Genitorialmente

Formiche in casa: come eliminarle | Genitorialmente

E’ vero che ci sono gli insetticidi, ma a casa mia le formiche entrano in cucina, quindi non è possibile usare alcun insetticida, ecco negli anni quali sono i metodi naturali che abbiamo sviluppato per eliminarle:

  1. Come eliminare le formiche in casa: fondi di caffè. Utilizzare i fondi di caffè per creare una vera e propria barriera, le formiche seguono un percorso ben tracciato, è come se seguissero una strada tracciata, ma se sul loro percorso troveranno dei fondi di caffè state certe che non li supereranno mai.
  2. Come eliminare le formiche in casa: bicarbonato di sodio e sale. Questo miscuglio è utilissimo per i ripiani, negli angoli e nei bordi delle finestre.
  3. Come eliminare le formiche in casa: cipolla. Le mie formiche scendevano dal muro, quindi ho strofinato la cipolla nelle fughe delle piastrelle e sulle piastrelle. E’ perfetto, non si vede nulla ma le formiche non si avvicinato.
  4. Come eliminare le formiche in casa: succo di limone. Spruzzare il succo di limone negli angoli o sulle piastrelle. Si eliminano le formiche e la casa avrà un gradevole profumo di agrumi.
  5. Come eliminare le formiche in casa: pepe macinato e peperoncino. Questo è un rimedio che funziona, ma è importante che né persone o animali entrino a contatto con questo miscuglio.
  6. Come eliminare le formiche in casa: chiodi di garofano. Disseminare il percorso delle formiche di chiodi di garofano.

Buon … lavoro.

Blog di genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 358 times, 1 visits today)

Nessun commento ancora

1 Ping/Trackback

  1. diggita.it on 18 maggio 2016 at 0:08

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + 4 =

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory

MammacheBlog Autunno 2017