Il caffè fa male? Quanti caffè al giorno? | Genitorialmente

Il caffè fa male? Quanti caffè al giorno? | Genitorialmente


Quanti caffè posso bere al giorno?

Settembre è il momento dei buoni propositi: diete, smettere di fumare, arrabbiarsi per niente, ecc…., ma le ripartenze e soprattutto i buoni propositi costano fatica, quindi almeno facciamoci un buon caffè.

Ma il caffè fa male?

Ho pensato a questo post il primo giorno di lavoro al rientro dalle ferie, senza un buon caffè non ce l’avrei fatta.

Io sono caffè-dipendente ed è inutile che mi raccontino che è una mia convinzione, non è assolutamente vero io se non bevo il caffè appena in piedi non riesco a connettere anzi alcune volte rischio addirittura il mal di testa.

Da tenere presente che la caffeina non è presente solo nel caffe, ma anche in altre bevande, ecco alcuni dati indicativi (Rif. Wikipedia):

  • 1 tazza di caffè espresso: 80 mg
  • 1 lattina di energy drink (Red Bull o simili) (250 ml): 80 mg
  • 1 tazza di tè: 60 mg (variabile a seconda del tè)
  • 1 tazza di caffè solubile: 57 mg
  • 1 lattina di Coca-Cola (330 ml): 35 mg

Chiaramente la domanda vera è quanti caffè al giorno fanno male?

Quanta caffeina può assumere il nostro organismo senza avere danni?

A che età si può iniziare a bere caffè?

Non si deve considerare il consumo di caffeina un argomento banale, tant’è che se ne è occupata la Commissione Europea chiedendo all’EFSA (European Food Safety Authority) di valutare i rischi di assunzione di caffeina da ogni fonte alimentare.

L’EFSA ha stabilito che la quantità giornaliera di caffeina consigliata per una persona sana è tra 200 e 300 mg. Secondo l’EFSA, le dosi singole di caffeina considerate non preoccupanti per gli adulti (3mg per ogni kg) possono essere applicate anche ai bambini, visto che la velocità con cui metabolizzano la caffeina è la stessa.

E’ importante però stare molto attenti ad alcune bevande, come il tè o alcune bibite e ad alcuni alimenti come il cioccolato che se consumati in modo esagerato possono far superare il quantitativo di caffeina da ingerire.

Il consumo ammesso di caffeina o di caffè varia in base a molteplici fattori, quali: la corporatura, lo stato di salute, l’attività fisica, il consumo di alcol, ecc…

La domanda però rimane: una persone normopeso senza patologie quanti caffè può bere al giorno? Ecco la risposta: il consumo di tre tazzine di caffè al giorno non fa male.

Il caffè non fa male se bevuto nei giusti quantitativi anzi per chi soffre di emicrania è davvero un aiuto infatti la caffeina può attenuare l’emicrania, perché induce una vasocostrizione con effetto analgesico.

Quindi tra i nostri buoni propositi post ferie teniamo presente anche di quante tazzine di caffè possiamo bere. Io adoro il caffè e per questo ironicamente ribadisco quanto faccia bene:

Il caffè mette a posto ogni cosa:

Sei stanco? Bevi caffè

Hai mal di testa? Bevi caffè

Hai freddo? Bevi caffè

Qualcuno ti rompe? Gli tiri in testa la tazza di caffè!!!

 

Blog di genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

>http://www.efsa.europa.eu

(Visited 573 times, 1 visits today)