Blog di Genitori

Genitori anziani: parla una figlia preoccupata

Genitori anziani: parla una figlia preoccupata | Genitorialmente

Genitori anziani: parla una figlia preoccupata | Genitorialmente

Stavolta parlo nel ruolo di figlia e non di genitore.

Sono la figlia di due genitori anziani, anche se mi fa strano dirlo credo sia giusto definirli così visto che mia mamma ha 79 anni e mio papà 84.

I miei genitori non si sentono anziani e io non li vedo tali, ma purtroppo è così e noi figli dobbiamo accettarlo.

Purtroppo io e mia mamma non abbiamo mai avuto un gran rapporto e con il passare degli anni (i miei e i suoi) le cose non migliorano mai.

Io non riesco ad accettare le cose sbagliate e lotto sempre per cambiarle, così faccio anche nel rapporto con i miei genitori sebbene tutti mi dicano

I tuoi genitori hanno sempre fatto così e non cambieranno certo adesso che sono anziani”.

Ecco lo scontro tra razionalità e il sentimento, lo so che sono anziani ma non riesco in fondo ad accettarlo.

Le cose sono peggiorate in questi giorni, mia mamma non sta bene: in una settimana l’abbiamo già portata tre volte al Pronto Soccorso, mi correggo l’ho portata tre volte!!! Sono figlia unica??? NO!

Mio fratello, dove è mio fratello in tutto questo?

Mio fratello non risponde neanche al telefono, mio fratello non si interessa, tanto ci sono io che corro.

Io che scappo dall’ufficio per portarla al Pronto Soccorso e lui non risponde neanche al telefono, quando finalmente riesco a parlargli e gli dico:

“Devi venire perché la mamma sta male”

Lui si arrabbia, urla e dice

“No, io non vengo”.

Sua moglie mi aiuta, ma chiaramente non sono i suoi genitori.

Anche i miei genitori lo difendono, “Tu non devi farlo preoccupare, lo devi lasciare stare”.

I miei genitori l’hanno sempre protetto ed oggi che non si rendono conto che la situazione può davvero crollare, ancora oggi loro credono di farcela da soli.

Mio fratello mi dice

“I nostri genitori non mi chiedono niente, io non ti chiedo di occuparti di loro”.

Io cerco di spiegargli che oggi, noi figli se siamo degli adulti, dobbiamo comprendere che i nostri genitori hanno bisogno e dobbiamo aiutarli, loro non ci chiederanno mai di aiutarli, i miei genitori piuttosto che disturbarci stanno male e soffrono da soli, e io non voglio, ma sono sola.

Cosa devo fare?

Blog di genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

 

(Visited 373 times, 1 visits today)
Similar posts
  • Come insegnare le parti del corpo umano Quando i gemelli erano più piccoli, ho cercato come insegnare le parti del corpo in modo che imparassero divertendosi; quindi ho preparato un puzzle attraverso il quale riconoscere e ricostruire le parti del corpo umano. Come insegnare le parti del corpo umano – ricostruisci il puzzle del corpo umano Il gioco è molto semplice, i [...]
  • Problemi scolastici in adolescenza: come risolverli? Problemi scolastici in adolescenza chi non li ha? Mia figlia è in terza media e non studia. Entro febbraio dobbiamo scegliere la scuola superiore e la forbice tra capacità e volontà di studio è enorme, cosa fare? A dirla tutta non è vero che mia figlia non studia, lei studia solo le materie che le [...]
  • Test per Determinare il Sesso del Bebè – State aspettando un bambino o una ba... Prima che la scienza diventasse la norma per quanto riguarda i test sul sesso del bambino, le coppie in attesa potevano solo affidarsi a tecniche non scientifiche e metodologie che oggi sono state smentite e sono ora considerate solo delle leggende o superstizioni. La scienza moderna ha ormai preso il sopravvento e sono disponibili diversi [...]
  • Come fare le pulizie di casa velocemente: piano settimanale Per avere la casa pulita, senza doverci dedicare tutta la nostra giornata, l’unica soluzione possibile è organizzarsi e capire come fare le pulizie di casa velocemente e in modo efficace. Io ho trovato la soluzione che fa per me: ho preparato un piano settimanale delle pulizie da scaricare per fare in modo di lavorare un [...]
  • Filastrocche sulla Befana – Alla Befana di Rodari Le filastrocche sono un esercizio formidabile per la memoria dei nostri bambini e soprattutto aiutano a volare con la fantasia; oggi non possiamo quindi dimenticare una bella filastrocca sulla befana. Filastrocche sulla Befana – Alla Befana di Gianni Rodari Mi hanno detto, cara Befana, che tu riempi la calza di lana, che tutti i bimbi, se [...]

LASCIA IL TUO COMMENTO: A NOI INTERESSA!

7 Commenti su "Genitori anziani: parla una figlia preoccupata"

Notify of
avatar
trackback

Quando i genitori sono anziani: le paure di una figlia

Gli anni passano e arriva il momento in cui noi figli dobbiamo preoccuparci dei nostri genitori che diventano anziani. E’ il minimo che gli dobbiamo per tutto quello che hanno fatto per noi, è naturale che siamo noi figli le persone che vogliono vicin…

maria
Guest

non pretendere niente……. fai quello che credi giusto…….se il tuo obbiettivo è farli stare meglio …….devono vivere un clima disteso….se hai amore da donare loro, donalo e basta.
maria

monica mimangiolallergia
Guest
Non ti conosco, non ci conosciamo e non posso darti consigli… ma uno forse c’è: fa ciò che ti senti fare, nulla di più nulla di meno, perché in futuro potrà servirti. Se tuo fratello è così distaccato… qualcosa probabilmente non ha funzionato nel rapporto con i tuoi genitori. Tu hai bisogno di lui nella cura, nella condivisione, ma ti assicuro che in certe situazioni “essere figli unici” è quasi meglio, perché non hai idea di cosa succede quando i fratelli si scontrano sulle modalità di cura/assistenza… eccetera. Pro e contro a confronto, chi più ne ha ne metta. In… Read more »
mammaalcubo
Guest

Mi spiace per questa situazione… non saprei cosa consigliarti nello specifico perchè non mi trovo a vivere niente del genere, ma una cosa mi sento di dirtela: segui il tuo cuore e il tuo istinto. Forse non arriverai ad una soluzione immediata ma se fai quello che ti sembra più giusto almeno non avrai rimpianti.
Un abbraccio

wpDiscuz

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Archivi

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: