Blog di Genitori

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Come sempre, per me, il “Handmade” significa giocare e creare con i bambini così anche questa volta vi propongo un progetto creativo da realizzare insieme ai bambini.

Centrotavola pasquale:  Un nido per le uova decorate

E anche questa volta partecipo a

“Handmade Easter”
 un’iniziativa dell’ormai mitico gruppo
il gruppo di creative nato su iniziativa di Alex.
Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

La creazione del nostro centrotavola pasquale è molto in realtà molto semplice, ma richiede un po’ di tempo per la realizzazione. Il procedimento può essere diviso in tre fasi.


1.
Realizzazione del cestino a forma di uovo
2. Decorazione del cestino
3. Decorazione delle uova

Ma andiamo per passi e cominciamo con la realizzazione del cestino a forma di uovo.

Quando si decide di iniziare il progetto bisogna tenete conto che per far asciugare il cestino occorrono 24 ore.

Ecco cosa serve per realizzare il  centrotavola pasquale:

* 2 matassine di spago colorato di carta, io ho scelto il rosso perché è allegro.
* Colla vinilica
* Un palloncino ovale
* Un piatto di carta

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Il procedimento è molto semplice, utilizzando il piatto come appoggio cospargete, una per volta, le matassine con la colla vinilica, facendo ben attenzione a non ingarbugliarle, se no il procedimento si complica molto. Intanto che lo spago si impregna di colla gonfiate il palloncino e poi appendetelo con un filo per essere comodi nella fase di creazione del cestino; io l’ho appeso al tavolo.

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Iniziando in alto, dal nodo, percorrete tutto il palloncino, con lo spago imbevuto di colla, in ogni direzione.

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Fate attenzione a lasciare una “finestrella”che vi servirà per inserire le uova e la paglia per comporre il nido.

Ora lasciate il palloncino appeso ad asciugare per 24 ore.

Per concludere questa fase è sufficiente bucare il palloncino e vedrete che, magicamente si staccherà completamente dallo spago, lasciando un perfetto uovo pasquale colorato.

Lo scheletro del nostro centrotavola pasquale è pronto.

Passiamo ora alla seconda fase, la decorazione dell’uovo di spago. Noi abbiamo fatto dei pulcini con il pannolenci, ma naturalmente si può usare il cartoncino.
Ecco cosa abbiamo usato per realizzare il centrotavola pasquale:

* Pannolenci giallo e arancione

* Colla a caldo

* Pennarello nero

* 2 matassine di nastro in raffia per creare il nido. Io ne ho presa una gialla e una bianca perché facevano contrasto con il rosso dell’uovo.

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Per prima cosa ho fatto la sagoma del pulcino disegnandola direttamente sul pannolenci giallo. Se vi può essere utile, potete scaricare qui il pulcino che ho disegnato io.

Con il panno arancione ritagliate poi le due zampette e un rombo per fare il becco.

Con la colla a caldo incollate sul panno giallo le zampe e il becco, mentre con il pennarello nero disegnate gli occhi e le ali.
Infine, sempre con la colla a caldo potete incollare i pulcini direttamente sull’uovo di spago
Ora, con le due matassine di nastro, fate un nido arrotolandole su una mano. Il nido deve poi essere adagiato sul fondo del centrotavola pasquale.
Su questo nido dovranno poi essere messe le uova decorate

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Ed ecco la terza fase, questa è la più divertente per i bambini: la decorazione delle uova.


Occorrente per colorare le uova di pasqua:


*
Uova (io ne ho usate 6)

*
Coloranti alimentari

Per prima cosa occorre far rassodare le uova e lasciarle raffreddare. Se fossero uova bianche sarebbe più semplice ottenere i colori desiderati; ma io non ne riesco a trovare.

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Adesso è sufficiente immergere le uova in una tazza contenete acqua, 4 cucchiai d’aceto e alcune gocce di colorante alimentare, quello che si usa ad esempio per decorare le torte, e lasciare in immersione fino al raggiungimento del colore desiderato.
Il tempo di ammollo e il numero di gocce di colorante influenzano molto l’intensità del colore.
Per renderle belle lucide ho usato un batuffolo di cotone bagnato con olio d’oliva.
Abbiamo poi disposto le uova sul piattino con carta assorbente per lasciarle asciugare molto bene.

Ora possiamo disporre le uova nel cestino all’interno dell’uovo di spago e il nostro centrotavola pasquale è pronto.

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

Centrotavola Pasquale: Handmade Easter | Genitorialmente

E per finire, non perdetevi le fantastiche creazioni di oggi del gruppo The Creative Factory:


DAY 7 – 23 MARZO 2015

Cinzia C. di La Gatta sul Tetto
Sara di Il Blog di Maryanne 
Anna di Any73

E se queste splendide idee non vi sembrano abbastanza… ecco il Link Party di Alex

Buona divertimento e buona Pasqua a tutti!

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente
(Visited 799 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + due =

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory

MammacheBlog Autunno 2017