Come preparare la cena in tempo: organizzazione e menù settimanale | Genitorialmente
Come preparare la cena in tempo: organizzazione e menù settimanale | Genitorialmente

Non c’è altra scelta, per preparare la cena in tempo bisogna organizzarsi bene per risparmiare tantissima fatica.

Come preparare la cena in tempo: qualche piccolo trucco

Non serve avere rigidissime tabelle di marcia o correre ancora di più, come se quello che facciamo non fosse già abbastanza, sono i piccoli accorgimenti che ci risolvono il problema.

Scarica il menù settimanale

Cominciamo con il nostro menù settimanale; anziché improvvisare, conviene decidere prima cosa preparare per tutte le cene della settimana.

Come preparare la cena in tempo: organizzazione e menù settimanale | Genitorialmente
Come preparare la cena in tempo: organizzazione e menù settimanale | Genitorialmente

In questo modo almeno non perderai tempo decidendo cosa preparare e non serviranno corse al supermercato per recuperare quel che ti serve

Se non hai voglia di pensarci, clicca sull’immagine qui sopra e scarica la nostra proposta per questa settimana.

Se ti servono altri suggerimenti cerca nella nostra sezione dei menù delle settimane passate!!

Avere sempre tutto il necessario in frigorifero

Stampa il nostro menù settimanale e scrivi direttamente in alto a destra quel che devi comprare per preparare tutte le cene della settimana. Con un solo giro al supermercato avrai tutto il necessario nel frigorifero e tantissimo stress in meno.

Come preparare la cena in tempo: Cucinare meno, cucinare tanto!

Ci sono diversi piatti che si prestano bene a essere preparati in quantità “industriali” per essere conservati in freezer o essere utilizzati come base per la cena del giorno dopo.

Arrosto, ragù, lasagne, minestrone, passato di verdura e legumi vari, pizza e torte salate sono solo alcuni esempi dei piatti che ho sempre pronti in freezer.

La mattina, prima di uscire, li tiro fuori dal freezer e la sera ci resta solo l’incombenza di scaldarli o di integrarli con altre verdure o legumi o cereali.

Tanti piatti si prestano molto bene a trasformarsi in un piatto completamente differente da portare a tavola la sera dopo. Il risotto è uno dei piatti che di solito mi aiuta nel riciclo; lo spezzatino del giorno prima o qualche avanzo di verdura diventano in pochi minuti un magnifico risotto.

Usiamo tutti gli elettrodomestici e gli utensili che abbiamo

In casa ci sono sicuramente diversi piccoli utensili e magari anche qualche elettrodomestico che non sfruttiamo a piano; la pentola a pressione per me è la salvezza. Sento tantissime amiche che non la usano o lo fanno raramente.

Anche il robot da cucina o il frullatore a immersione sono strumenti a dir poco magici!

Provate a curiosare tra i vari accessori o a cercare in rete come si possono usare.

Con il robot da cucina si affettano le verdure o si tagliano a julienne in pochi secondi; con il frullatore a immersione il passato di verdura è pronto in un attimo e se vogliamo anche qualche sfizio, si prepara una maionese fantastica.

Come preparare la cena in tempo: NON chiediamo il consiglio dei figli

Un enorme errore che faccio è chiedere il suggerimento dei figli; è più forte di me ogni tanto ci ricasco! Errore gravissimo! Nel mio caso ne arrivano sicuramente 3 differenti e a quel punto non posso accoglierne nessuno senza scontentare qualcuno o beccarmi due ore di lamentele da chi non è stato accontentato.

Meglio decidere da soli e attenersi al menù della settimana!

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 197 times, 2 visits today)