Perché far tenere un diario estivo ai bambini | Genitorialmente
Perché far tenere un diario estivo ai bambini | Genitorialmente

Scrivere i rendiconti di viaggio, le emozioni, le avventure e le disavventure: perché far tenere un diario estivo ai bambini?

Scrivere quel che succede nella giornata aiuta a trattenere nella memoria gli avvenimenti e a chiarire le idee quando si hanno un po’ di dubbi; vale per noi adulti e vale per i nostri piccoli. Se non si ha questa bella consuetudine, il periodo estivo è il momento giusto per iniziare; durante le vacanze le giornate sono un po’ più varie, i viaggi e le semplici gite fuori porta sono ottime fonti d’ispirazione.

Tenere un diario estivo aiuta i bambini a sviluppare la loro capacità di riassumere gli avvenimenti della giornata e a rielaborare i loro pensieri; è un ottimo stimolo per la creatività e un magnifico esercizio di scrittura.

Perché far tenere un diario estivo ai bambini – Come scrivere il diario

Non servono grandi cose per tenere un diario! Un semplice quaderno a righe o a quadretti o un vero diario dei segreti con tanto di lucchetto, una penna blu o tante penne colorate: ogni bambino troverà il proprio stile.

Per i più tecnologici va bene anche la versione elettronica, ci sono moltissime app che svolgono questo compito egregiamente, ma si perderà il grandissimo beneficio di allenare la scrittura a mano e saranno esercitate in modo molto differente le loro capacità creative. Personalmente un tentativo di convincere anche i bimbi più digitali a tenere un diario cartaceo lo farei…

Ricordate al bambino di scrivere ogni giorno qualcosa, meglio ancora invitatelo a segnare un appunto o un semplice pensiero ogni volta che ne sente l’esigenza.

Fategli scoprire la magia di avere un quaderno tutto per lui da personalizzare con disegni, fotografie, cartoline o anche ritagli di giornali e fumetti, oppure ancora con una foglia trovata per strada o una bustina con qualche granello di sabbia.

Il motto deve essere: spazio alla creatività!

Invitatelo a creare una copertina molto personalizzata e se è a corto d’idee, può scaricare la nostra cliccando sull’immagine che trovate in alto nel post.

Non escluderei che, guardando il proprio bambino, anche a qualche adulto tornerà la voglia di riprendere il proprio diario!

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente
(Visited 63 times, 3 visits today)