Blog di Genitori

La merenda ideale per i bambini

La merenda ideale per i bambini esiste? Mi verrebbe da dire che la merenda ideale per i bambini è quella che è ideale anche per le mamme, ma sappiamo che spesso quello che piace a noi mamme non piace ai nostri figli, spesso … ma non sempre.

Genitorialmente | La merenda ideale per i bambini

Noi mamme sappiamo quanto sia importante la merenda per i nostri figli. Siamo sempre alla ricerca della merenda ideale, quella che gli fornisce il corretto apporto nutrizionale per la loro crescita.

L’Italia è tra i peggiori Paesi Mondo per obesità infantile .

Siamo a conoscenza del problema e ora abbiamo bisogno della soluzione. Quanto volte ci è stato detto che i nostri figli a scuola sono disattenti? Io ho sempre pensato che una buona merenda li potesse aiutare a ritrovare le giuste energie per stare un po’ più attenti e fermi nel banco.

Qual è la la merenda ideale per un bambino delle elementari ma anche più grande?

La risposta è arrivata da un importante nutrizionista, il Dott. Carlo Donegani che in collaborazione con Parmareggio ha sviluppato una nuova merenda dolce composta da un Plumcake (ricetta esclusiva Parmareggio) e un frullato 100% frutta e si chiama ABC della merenda dolce.

Genitorialmente | La merenda ideale per i bambini

Spesso si sente dire che le merendine fanno male, questi sono dei luoghi comuni, bisogna saper scegliere. Abbiamo sempre poco tempo, ma per i nostri figli vogliamo il meglio. Io presto molta attenzione al retro dell’etichetto dove ci sono le informazioni nutrizionali.

Ho confrontato l’analisi media di ABC della merenda di Parmareggio con altre merendine che sono risultate ricche di grassi e di zuccheri. L’ABC della merenda mi ha convinto anche grazie ai consigli del nutrizionista Dott. Donegani perché è un’importante fonte di proteine in quanto unisce le “proteine nobili” del Parmigiano Reggiano alle proteine del frumento e le proteine sono importantissime per la loro crescita.

Ho sempre ritenuto che scegliere la giusta merenda fosse davvero importante. Primo perché i momenti della merenda sono due: a metà mattina e a metà pomeriggio, quindi se sbagli, sbagli due volte. Inoltre la merenda ci accompagna ai pasti principali in modo corretto.

Le mie figlie sono grandi e purtroppo quando andavano alle scuole elementari questa merenda non c’era, ma oggi spesso l’ ABC della merenda è la loro merenda del pomeriggio, perché è completa, buona, pratica. Soprattutto quando vanno a pallavolo grazie alle 5 diverse e gustose combinazioni di plumcake e frullato alla pesca hanno tutto che gli serve.

Genitorialmente | La merenda ideale per i bambini

Che cosa le ha convinte? La pubblicità che hanno visto in televisione e la promozione delle mitiche “palline rimbalzine” perchè anche se sono grandi le collezionano per la cuginetta, ma soprattutto perché è buona. Guarda qui e vedrai che conquisterà anche te.

Blog di genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

#adv

(Visited 60 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque − 4 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla Newsletter e sarai sempre aggiornato sui nostri post.
Compilando questo modulo d’iscrizione alla Newsletter di genitorialmente.it , si dichiara di aver leggi l’informativa privacy
Si dichiara inoltre di essere consapevoli che il trattamento dei dati è necessario per ottenere il servizio descritto nell’offerta, di essere maggiorenni e si dà il consenso al trattamento dati per le finalità e con le modalità indicate nell’informativa privacy

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con Psynerghia: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory