Blog di Genitori

Come fare la conserva di pomodoro in casa

Come fare la conserva di pomodoro in casa: il metodo infallibile dei miei suoceri sardi. Dalla scelta dei pomodori, gli strumenti ai trucchetti per ottenere la maggior quantità possibile di salsa. Conservazione e molto altro.

Genitorialmente | Come fare la conserva di pomodoro in casa

Genitorialmente | Come fare la conserva di pomodoro in casa

Come tutti gli anni a fine agosto tutta la famiglia si ritrova per preparare la conserva di pomodoro. Noi ci troviamo a casa di mia suocera e con la famiglia dei mie cognati prepariamo la conserva che ci servirà per tutto l’anno prossimo.

Prepariamo la conserva di pomodoro per due famiglie di 4 persone, il che vuol dire per noi circa 200 kg di pelati, ma procediamo con ordine. L’obiettivo è cercare di utlizzare al massimo il pomodoro e fare una conserva corposa e saporita.

Come fare la conserva di pomodoro in casa. Tempi, quantità e scelta del pomodoro

Noi ormai da anni comperiamo i pomodori a fine agosto, scegliendo i pomodori San Marzano e il quantitativo per due famiglie di 4 persone è di circa 200 kg

Genitorialmente | Come fare la conserva di pomodoro in casa

Genitorialmente | Come fare la conserva di pomodoro in casa

Come fare la conserva di pomodoro in casa. Tutti gli strumenti del mestiere

  • Due/Tre pentoloni grandi di circa 50 cm di diametro
  • Vasetti: noi utilizziamo i quattro stagioni, ricordarsi tutti gli anni di comprare i tappi. Tendenzialmente utilizziamo quelli da 500ml
  • Passa-pomodori
  • Passa-bucce

Genitorialmente | Come fare la conserva di pomodoro in casa

Genitorialmente | Come fare la conserva di pomodoro in casa

Come fare la conserva di pomodoro in casa. Procedimento

  • Lavare i pomodori e cercare di farli asciugare al sole. E’ importante cercare di eliminare più acqua possibile
  • Tagliare i pomodori a metà eliminando le parti bianche e dure.
  • Cuocere i pomodori in pentole grandi. Per intenderci non i pentoloni in cui si faranno bollire i vasetti, ma le pentole più grandi che avete. E’ sufficiente farli bollire un po’, in questo modo la salsa sarà più spessa perché si elimina un maggiore quantitativo di acqua.
Genitorialmente | Come fare la conserva di pomodoro in casa

Genitorialmente | Come fare la conserva di pomodoro in casa

  • Passare i pomodori nello schiaccia pomodori. In questo modo otterremo una salsa cremosa e verranno scartate le bucce, che non butteremo.
  • Passare due volte le bucce ottenute nel passa-bucce, questo ulteriore passaggio permette di ottenere ancora un po’ di polpa dai pomodori e di rendere la salsa più densa.
  • Imbottigliare, o meglio invasare. Attenzione a stringere bene i vasetti ma non usate quegli strumenti per avvitare perché stringono troppo e deformano il tappo.
Genitorialmente | Come fare la conserva di pomodoro in casa

Genitorialmente | Come fare la conserva di pomodoro in casa

Come fare la conserva di pomodoro in casa. Bollitura e raffreddamento, tempi e modalità.

  • Riporre i vasetti in un pentolone, facendo attenzione di mettere tra un vasetto e l’altro degli stracci di lana o comunque spessi. Questo passaggio richiede attenzione e precisione, perché se i vasetti si toccano durante ‘ebollizione possono rompersi
  • Ricoprire i vasetti di acqua, noi aggiungiamo anche acqua calda, cosicché i tempi di cottura si dimezzano. Tutti i vasetti devono essere protetti dagli stracci di lana e ricoperti di acqua.
  • Attendere l’inizio della bollitura e poi fare bollire per un’ora.
  • Aspettare che l’acqua si raffreddi prima di estrarre i vasetti di salsa di pomodoro.
  • Controllare che i vasetti siano sottovuoto, è sufficiente premere la parte centrale del vasetto che deve essere leggermente rigonfia e fare il classico clic.
  • Riporre i vasetti di conserva in luogo fresco e asciutto a testa in giù, in questo modo se il vasetto non è chiuso bene ce ne accorgeremo.

Questa è la nostra ricetta, c’è chi aggiunge anche del basilico, dipende dai gusti.

Oltre alla conserva di pomodoro, noi prepariamo anche i pelati.

Per preparare i pelati il procedimento è identico, ma invece di passarli con lo schiaccia-pomodori inseriamo i pelati crudi divisi a metà nei vasetti cercando di farcene stare il più possibile (spingere con una certa pressione).  Successivamente procediamo con l’ebollizione e il raffreddamento come indicato sopra.

Tutto a crudo. In questo modo il pomodoro mantiene maggiormente il suo sapore e la sua compattezza e quando dovremmo utilizzarlo la pelle verrà via facilmente.

Questo metodo per fare la conserva di pomodoro ce lo hanno insegnato i genitori di mio marito che sono sardi, per chi conosce la cucina sarda sa che questo è sinonimo di grande qualità.

Come fare la conserva di pomodoro in casa: dalla scelta dei pomodori, agli strumenti ed ai trucchetti per ottenere la maggior quantità possibile di salsa. Conservazione e molto altro.

Blog di genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 49 times, 1 visits today)

LASCIA IL TUO COMMENTO: A NOI INTERESSA!

DACCI IL TUO PARERE: È MOLTO INTERESSANTE

Notify of
avatar
wpDiscuz

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory