Giallo per ragazzi: Un segreto per Flavia de Luce | Genitorialmente

Giallo per ragazzi: Un segreto per Flavia de Luce | Genitorialmente

Per la nostra rubrica del venerdì, “il libro della settimana”, oggi presento un giallo per ragazzi che in realtà è perfetto anche per gli adulti:

Un segreto per Flavia de Luce di Alan Bradley

Di questo autore ho già presentato il primo dei romanzi della serie che ha come protagonista questa giovane e simpatica investigatrice: Flavia De Luce e il delitto nel campo dei cetrioli.

Anche con quest’ultimo romanzo, pubblicato questa primavera da Alan Bradley, l’autore inglese non ci delude, la sua scrittura è come sempre divertente, scorrevole, ma mai banale. Il suo stile è sicuramente ricercato e tutti i personaggi sono descritti con tale accuratezza da darci l’impressione di conoscerli personalmente.

La giovane protagonista, Flavia, è un’undicenne appassionata di chimica e la sua innata curiosità la spinge ad immischiarsi troppo spesso in affari che non dovrebbero riguardarla. Se poi si tratta di omicidi, la giovane investigatrice non riesce a tirarsi indietro, ovviamente questo le crea non pochi guai.

L’indagine che vede Flavia de Luce coinvolta in questa nuova avventura, però, la riguarda molto da vicino, si tratta di scoprire come è morta la sua mamma.

Harriet, la madre di Flavia, è scomparsa durante una scalata dell’Himalaya quando la figlia minore aveva solo un anno.

Inaspettatamente, dopo 10 anni, il suo cadavere è stato ritrovato e deve essere riportato in patria. Ad attenderla alla stazione di Buckshaw, oltre al padre, alle sorelle di Flavia e al loro maggiordomo Dogger, c’è tutto il loro paese e perfino alcune vere e proprie personalità di primo livello, come l’ex primo ministro del Regno Unito, Winston Churchill.

Durante la cerimonia un uomo misterioso avvicina Flavia, per avvisarla, in modo molto misterioso e contorto, che un pericolo incombe sulla loro famiglia; Flavia non è certa di aver ben compreso l’avvertimento e si affretta a raggiungere il padre che, spazientito, la chiama perché la stanno aspettando per riportare a casa la salma di Harriet. Proprio quando la famiglia de Luce sta per incamminarsi verso la loro tenuta, quell’uomo viene spinto sotto il treno.

Anche in questo caso Flavia non può resistere alla tentazione di scoprire la verità su questo nuovo misterioso incidente e soprattutto del perché la sua mamma sia morta.

Anche con questo libro di Alan Bradley il divertimento è assicurato, un ottimo giallo per ragazzi che sicuramente piacerà molto anche ai genitori.

Buona lettura a tutti.

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

Con questo post partecipo al venerdì del libro di homemademamma.

(Visited 235 times, 1 visits today)