Blog di Genitori

La felicità dei nostri figli? Il regalo più grande.

La felicità dei nostri figli? Il regalo più grande. | Genitorialmente

La felicità dei nostri figli? Il regalo più grande. | Genitorialmente

Quale regalo vogliamo per Natale? La felicità dei nostri figli.

Per un genitore il regalo più grande è la felicità dei propri figli. Parlare di regalo è sbagliato, perché la felicità dei nostri figli si costruisce giorno per giorno, poi certamente il fato gioca la sua parte, ma una parte importante per la felicità dei nostri figli la determiniamo proprio noi genitori.

Ecco gli ingredienti

  • Tanto amore
  • una buona dose di sicurezza,
  • disponibilità quanto basta,
  • una manciata di regole,
  • un po’ di noia.

Gli ingredienti per la felicità dei nostri figli non sono molti ma alcune volte sono davvero difficili da trovare.

Noi genitori siamo essere umani e quindi ovviamente sbagliamo, quello che conta per la felicità dei nostri figli non è essere sempre all’altezza della situazione o essere sempre allegri e pazienti, ma non fargli mai mancare il nutrimento per l’anima, quella sensazione che li fa sentire amati, sempre.

Attenzione alle nostre paure che potrebbero diventare per loro fonte di insicurezza, o alle nostre aspettative, che appunto sono le nostre e magari potrebbero tarpargli le ali.

L’amore: è la radice che li ancora al terreno e gli da quella sicurezza che permetterà loro di spiccare il volo, il loro volo verso i loro sogni, la loro felicità.

La comprensione: dobbiamo cercare di entrare nel loro mondo, guardare con i loro occhi, cercare di ricordarci come eravamo alla loro età: giocare con i loro giochi quando sono piccoli e ascoltare la loro musica quando sono adolescenti.

La condivisione: la mia casa è la tua casa. Quando sono piccoli coinvolgiamo i nostri figli nelle faccende domestiche, li farà sentire grandi e importanti. Quando crescono apriamo la casa ai loro amici, responsabilizzandoli.

La pazienza: sia che abbiano due anni o 16 se non ci armiamo di pazienza la nostra sarà una battaglia persa. Pazienza significa ascoltare (non sentire, è diverso) e cercare di comprendere e se proprio quella cosa non si può fare, proponiamo un’alternativa, dimostrerà la nostra apertura e aiuterà nostro figlio a vedere le cose da un’altra prospettiva, lo aiuterà a crescere.

Il regalo più bello per un genitore a Natale e sempre è la felicità dei propri figli.

E’ un lavoro duro ma se non ci pensa un genitore chi ci pensa!

Buon Natale a tutti.

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

Per una buona lettura Natalizia, leggi qui: Ragazzi non siete speciali

(Visited 126 times, 1 visits today)
Similar posts
  • Lavoretti di Natale per bambini: segnaposti natalizi Una delle cose più belle di questo periodo, sono i mille Lavoretti di Natale per bambini che si possono creare per rendere più bella la casa o la tavola. Con i gemelli ho cominciato a preparare i segnaposto natalizi per il mega pranzo di famiglia. I segnaposto natalizi sono molto semplici da realizzare e si [...]
  • Come gestire la separazione con figli. La risposta delle psicologhe Prosegue la collaborazione con il blog Psyblog e questo mese parliamo di separazione e gestione della relazione con i figli. Come gestire la separazione con figli? La risposta delle psicologhe.   Come gestire la separazione con figli? La risposta delle psicologhe. Le storie di tre donne ci guideranno attraverso i problemi più importanti della separazione con [...]
  • Come scegliere la scuola superiore: 8 consigli importanti Come scegliere la scuola superiore: 8 consigli basati su esperienza e buon senso. Scegliere la scuola superiore è un percorso da affrontare con i propri figli con la giusta calma e determinazione. Ecco come. Come scegliere la scuola superiore giusta è la domanda che mia figlia sta facendo a se stessa e a noi ormai [...]
  • Come portare gli sci in spalla: porta sci fai da te Con tre bambini raggiungere le piste con gli sci in spalla, gli scarponi ai piedi e il terreno ghiacciato è una vera tortura; così abbiamo trovato come portare gli sci in spalla senza che diventi una tortura. La soluzione è il porta sci fai da te. In teoria ognuno dovrebbe portare i propri sci, io [...]
  • Come gestire la separazione con figli. Le paure di un genitore. Come gestire la separazione con figli è l’argomento di questo mese. Le storie di tre donne ci guideranno attraverso i problemi più importanti della separazione con figli. Due psicologhe ci aiuteranno con la loro esperienza a trovare le risorse per gestire questo momento così amaro e complicato   Racconteremo la storia di tre mamme: Selena, Antonella [...]

LASCIA IL TUO COMMENTO: A NOI INTERESSA!

2 Commenti su "La felicità dei nostri figli? Il regalo più grande."

Notify of
avatar
Maria
Guest

Avete pienamente ragione carissime!
il lavoro del genitore è importantissimo per dare ai figli le basi per vivere bene la loro vita.
Un lavoro duro ma che appaga.
E quanta pazienza!!!!
Vi auguro un sereno Santo Natale assieme ai vostri cari.
Un forte abbraccio Maria

wpDiscuz

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Archivi

I Nostri Argomenti Preferiti

Segnalati da…

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: