Blog di Genitori

Tutto inizia con l’amore… poi si vedrà.

Blogstorming: il benessere dei figli | Genitorialmente

Dal giorno in cui, il test di gravidanza, mi ha rivelato che ero incinta della maggiore dei miei tre figli, ho cominciato a “preoccuparmi”. In gravidanza le preoccupazioni erano sul corretto sviluppo del feto, poi ci sono state le preoccupazioni per il parto, poi… beh, poi lo sappiamo le preoccupazioni sono sempre le stesse, noi mamme ce le raccontiamo in continuazione.

Tutte noi viviamo con lo stesso costante dubbio: sto facendo veramente tutto quello che posso, per farli stare bene?
Io e mio marito cerchiamo di occuparci di ciò che mangiano, dalla scuola, dell’educazione, dello sport che praticano e degli amici che frequentano. Ma il dubbio rimane!
Staremo facendo tutto ciò che serve per dargli benessere, sia fisicamente sia psicologicamente?

Eh sì, perché nonostante il nostro grande impegno chissà quante volte sbagliamo! Sicuramente, senza neppure rendercene conto, commettiamo innumerevoli errori, per superficialità, per stanchezza o perché le vicende della vita ci costringono a delle scelte talvolta molto complicate.
Non potendo fare nulla per evitare questi errori, ho deciso che il punto di partenza doveva essere un altro: semplicemente amarli!

L’unica certezza che abbiamo io e mio marito è che li amiamo. Li amiamo immensamente, con l’amore che solo un genitore può provare e sono sicura che i miei figli lo sentano.
Il nostro amore, al di là di tutti gli errori che possiamo fare, costituisce un punto di riferimento per i nostri figli.

Non so se è veramente possibile rendere i nostri figli FELICI, noi esseri umani siamo degli specialisti per renderci infelici da soli e i nostri cuccioli ovviamente non fanno eccezione.

Quel che vorrei veramente, con il nostro amore, è trasmettere loro la sicurezza necessaria per permettergli di fare i primi passi nel mondo, con la consapevolezza che non devono avere paura, perché se dovessero sbagliare e anche a cadere, sanno dove aggrapparsi per rialzarsi.
Nella speranza che poi, pian piano, imparino a rialzarsi da soli.



Questo post partecipa al Blogstorming di Genitoricrescono


(Visited 57 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − sette =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla Newsletter e sarai sempre aggiornato sui nostri post.
Compilando questo modulo d’iscrizione alla Newsletter di genitorialmente.it , si dichiara di aver leggi l’informativa privacy
Si dichiara inoltre di essere consapevoli che il trattamento dei dati è necessario per ottenere il servizio descritto nell’offerta, di essere maggiorenni e si dà il consenso al trattamento dati per le finalità e con le modalità indicate nell’informativa privacy

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con Psynerghia: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory