Come rientrare a scuola in sicurezza è la domanda di tutti: genitori, istituzioni, insegnanti. Siamo consapevoli che il 14 settembre, primo giorno di scuola, sarà un giorno unico, carico di apprensioni ma anche di speranze.

Come rientrare a scuola in sicurezza | Genitorialmente

Il back to school ci impone un’attenzione massima e noi genitori ne siamo consapevoli, ma quanto lo sono i nostri figli?  

Noi genitori siamo combattuti tra il fare sembrare tutto “abbastanza” normale per non traumatizzare soprattutto i più piccoli e far sì che abbiamo la giusta attenzione, perché purtroppo, normale non è.

Mi sono chiesta come spiegare ai nostri figli che oggi viviamo una realtà differente con cui dobbiamo imparare a convivere con la giusta dose attenzione.

Come rientrare a scuola in sicurezza?

Come sempre per tutte le cose nuove si incomincia dall’inizio, la prima cosa che dobbiamo fare è trovarci preparati con tutto il materiale scolastico necessario, provando anche a risparmiare.

Chiaramente non è possibile andare in cartoleria o nei grandi centri commerciali e ritrovarci, come tutti gli anni, con una marea di genitori e bambini davanti agli scaffali cercando di capire qual è il quaderno giusto  o lo zaino che vuole nostro figlio.

Per me rimane importante comprare tutto il materiale richiesto (ovviamente non si può più prestare o chiedere in prestito nulla ai compagni) cercando di risparmiare.

Come rientrare a scuola in sicurezza risparmiando?

La risposta alle mie esigenze è idealo.it  un sito comparatore di prezzi con un eccellente livello di sicurezza per noi utenti finali, per evitare spiacevoli sorprese e con un’ ampiezza di gamma davvero importante, su idealo troviamo fino a 145 milioni di offerte e oltre 30.000 negozi on line.

Su idealo trovi di tutto con la comodità e la sicurezza dell’acquisto da casa, ma con la possibilità di un risparmio che è doppia perché non solo grazie al confronto dei prezzi puoi scegliere quello più conveniente, ma ci sono delle funzioni interessantissime che ti aiutano ad aumentare il risparmio

Prezzo ideale: ci permette di indicare a quale cifra vogliamo acquistare un determinato prodotto

In APP: fotografando il  codice a barre di un prodotto, ci permette di vedere direttamente le  offerte migliori

Quella che per me è la più interessante è quella del grafico dell’andamento del prezzo, con il quale possiamo capire se è il momento adatto di acquistare un prodotto.

Quante volte compriamo un libro che servirà magari solo dal secondo quadrimestre? Tanto vale aspettare il momento in cui costa meno.

 Ma questo è applicabile anche a tutte quelle cose di cui non abbiamo urgenza, io personalmente ho un elenco di cose “da comprare” ma continuo a rimandare perché costano un po’ tanto, in questo modo so che potrò acquistarle nel momento migliore.

Pur sapendo che questo non è per niente un periodo facile, noi genitori non dobbiamo essere negativi e soprattutto dobbiamo cercare di alleggerire l’animo dei nostri figli dai più piccoli ai più grandi.

Un sito comparatore di prezzi è davvero un grande aiuto, perché se oggi la prima domanda è come rientrare a scuola in sicurezza la seconda è come riuscire a farlo risparmiando.

(Visited 104 times, 1 visits today)