Come usare al meglio i Social Network e il web è la domanda che si pongono molti genitori, per questo ho pensato di stilare un breve elenco di consigli che possono essere un valido aiuto per ogni genitore. Oggi i ragazzi passano tantissimo tempo sia sui social network che in rete e sempre più frequentemente tantissimi genitori si lamentano del tempo che i figli trascorrono attaccati al cellulare (non per telefonare … ormai non telefonano più).

Internet e i Social Network sono uno strumento che non possiamo e non dobbiamo combattere, quello che invece dobbiamo fare, come abbiamo sempre fatto, è educare.

Di seguito trovi 9 consigli fondamentali per educare i ragazzi all’utilizzo della rete, per prevenire situazioni spiacevoli che possono diventare anche pericolose.

Come usare al meglio i Social Network e il web: 9 consigli per i genitori

  1. Prova per Primo: come sempre prima di parlare devi sapere di cosa stai parlando. L’esperienza diretta di internet, dei social Network e delle chat consente ai genitori di affiancare i più piccoli e di dialogare con i figli adolescenti
  2. Attenzione a richieste off-line: è importante segnalare ogni tipo di richiesta di incontro o di regali offerti da persone conosciute in rete
  3. Equilibrio : anche se i nostri figli sono chiusi in camera non pensiamo che siano meno esposti ai pericoli esterni. E’ importante stabilire degli equilibri tra la vita dei sul web o sui Social Network e la vita reale
  4. Rispetto: insegnare che nascondersi dietro a un video per insultare o bullizzare un compagno non li rende più forti ma fa di loro dei codardi. Il rispetto non viene meno solo perché posso nascondermi
  5. Navigazione informata: in rete c’è tutto.  Di fronte al dilagare del fenomeno delle fake news, verificare l’attendibilità della fonte è indice di maturità 3.0.
  6. Vietare non serve: i nostri figli sono più abili di noi, non saremo mai in grado di controllarli, invece educhiamoli a un uso consapevole e ogni tanto controlliamo la cronologia. A seconda dell’età possiamo attivare la funzione Controllo genitori
  7. Non scandalizziamoci: l’adolescenza è l’età delle domande e delle scoperte. Ricordiamoci di non scandalizzarci se i nostri figli adolescenti visitano siti “proibiti”, ricordo che i miei amici alla stessa età andavano in edicola … possiamo dire che certe cose sono normali? Io credo di si.
  8. Privacy di contenuti e foto: La privacy in rete non esiste, anche se la sensazione è di non “parlare con nessuno” oggi chiunque può accedere a quanto è stato postato e anche alle foto. Per limitare questo aspetto in Instagram si può impostare l’account privato e in Facebook  a questo link si possono modificare i parametri della privacy.
  9. “Me l’hanno mandata”, non vale. Spesso i ragazzi ricevono nelle chat di gruppo materiale e/o foto a sfondo sessuale o ad esempio nelle chat di classe foto di insegnanti magari ritoccate dai compagni. Divulgare materiale pornografico che ritrae un minorenne è reato. Divulgare foto senza il permesso di chi è stato fotografato lede i principi della privacy. Nella scuola di mia figlia una classe intera è stata sospesa per aver “fatto girare” una foto di un insegnante durante la gita di classe senza il suo consenso.

Come usare al meglio i Social Network e il web: attenzione alla privacy

Genitorialmente | Come usare al meglio i Social Network e il web

Come usare al meglio i Social Network e il web è una domanda che dobbiamo porci. In fondo non c’è niente di nuovo, in ogni aspetto della vita il ruolo del genitore è importante. Non dobbiamo avere paura o screditare quello che non conosciamo e ricordiamoci che conoscere la rete ci permette di abbattere le barriere generazionali e aprirci al dialogo con i nostri figli, talvolta un po’ troppo “sconosciuti”.

Blog di genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 61 times, 1 visits today)