Risparmiare sui vestiti per bambini non solo è possibile, ma è molto più semplice di quello che ti aspetti. 4 semplici consigli che ti possono aiutare a salvaguardare il portafoglio e lo stile del tuo bambino.

Genitorialmente | Risparmiare sui vestiti per bambini

Chi ha almeno un bambino lo sa bene: l’acquisto dei vestiti, soprattutto i primi anni, può incidere molto sul bilancio familiare. Io ho due gemelli e quindi il problema raddoppia. I capi di abbigliamento per i più piccoli vengono infatti sfruttati per un arco di tempo davvero limitato, data la loro continua e veloce crescita. Inoltre, come se non bastasse, i prezzi in questo settore non aiutano affatto e sono quasi sempre piuttosto alti.

Bisogna quindi pensare a una strategia efficiente per risparmiare e affrontare in modo “smart” l’acquisto di vestiti per bambini. La strategia che io applico per risparmiare sui vestiti dei mie figli si basa su questi 4 step:

Risparmiare sui vestiti per bambini: L’organizzazione prima di tutto

Spesso ci si fa prendere dall’entusiasmo e si compra tutto ciò che si vede nelle vetrine dei negozi, senza prima valutarne bene l’utilità.

Abbiamo davvero bisogno dell’ennesimo cappottino, pur avendone altri praticamente inutilizzati?

Meglio controllare l’armadio prima di fare nuovi acquisti, magari aiutandosi con una lista di capi da comprare.  Per avere sempre sotto controllo il contenuto del guardaroba, è consigliabile organizzare i vestiti in maniera intelligente. Come fare? In primo luogo differenziandoli per categorie, soluzione utile anche per averli subito a portata di mano quando servono. Dei semplici cartoncini colorati usati come divisori in questi casi sono ottimi, funzionando a mo’ di etichetta.

Genitorialmente | Risparmiare sui vestiti per bambini

Risparmiare sui vestiti per bambini: Pochi… ma buoni

Sebbene possa sembrare un controsenso, uno dei primi consigli è di puntare sulla qualità dei vestiti e non sulla quantità. Se si comprano molti capi low cost, infatti, si finirà paradossalmente per spendere più soldi, in quanto questi sono fatti con materiali non resistenti e, di conseguenza, non potranno essere riciclati. Dei vestiti di qualità invece non si rovineranno anche con i lavaggi frequenti ad alte temperature.

Niente paura, però: la qualità non implica necessariamente un costo elevato. Sappiamo che ormai i nostri figli sono molto attenti alla moda e quando riesco mi piace accontentarli, senza incidere sul bilancio familiare, con due figli il fattore prezzo è davvero importante. Ho risolto il problema grazie a piattaforme come Zalando Privé dove ho trovato capi griffati di abbigliamento per bambini a prezzi da outlet.

Risparmio di soldi e di tempo grazie alle app scaricabili sia su dispositivi Android che iOS. Trovare tempo per se stessi quando i bambini sono piccoli è davvero difficile, ma comprando on line ho un po’ più tempo per me.

Genitorialmente | Risparmiare sui vestiti per bambini

Risparmiare sui vestiti per bambini: Tinte e fantasie unisex

Che voi abbiate o meno in progetto di avere un altro bambino, meglio giocare d’anticipo e acquistare molti capi unisex, così da avere la possibilità di riutilizzarli in futuro. Evitate (o perlomeno limitate) quindi di comprare vestiti dei colori tipici per bambini e bambine, preferendo delle tinte pastello “neutre” come il giallo, il verde e l’arancione, per esempio. Anche disegnini e fantasie tipicamente maschili o femminili andrebbero evitate, preferendo ad esempio le righe e i pois ai fiorellini e agli aeroplanini, oppure puntando su fantasie con gli animali, che vanno bene in ogni caso.

Risparmiare sui vestiti per bambini: Swap party

Mai sentito nominare? Ora vi spiego cos’è e come funziona. Un’ulteriore opportunità per economizzare sull’acquisto dei vestiti per bimbi è organizzare o partecipare a uno swap party. Questi sono delle vere e proprie feste durante le quali i genitori possono scambiarsi i vestiti dei loro bambini, sfruttando quindi dei capi che sono ancora praticamente nuovi e tagliando di netto le spese, quando possibile. Quale migliore occasione per liberarsi dei vestiti che sono ormai troppo piccoli o fuori stagione?

Avere due gemelli significa avere tutto doppio, per me era diventato importante trovare un modo per risparmiare sui vestiti dei miei bambini e in questo modo l’ho trovato.

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

 

 

 

(Visited 64 times, 3 visits today)