Come scegliere gli integratori alimentari: proviamo in farmacia | Genitorialmente

Come scegliere gli integratori alimentari: proviamo in farmacia | Genitorialmente

Corriamo sempre!! Quando ci sentiamo stanchi e stressati o stiamo praticando sport in modo intenso oppure abbiamo dei piccoli acciacchi, è sicuramente capitato a tutti di cedere alla tentazione di farci “prescrivere” l’integratore corretto da google!!

In rete c’è una risposta a tutte le nostre domande! Anzi di risposte ce ne sono mille per cui possiamo perfino scegliere quelle che preferiamo!

Il dubbio però dobbiamo farcelo venire: la risposta che abbiamo ricevuto (o scelto!) è quella giusta?

Come scegliere gli integratori alimentari: chiediamo consiglio in farmacia

Fermo restando che qualsiasi cura deve essere prescritta da un medico; prima di scegliere da soli gli integratori alimentari più adatti è meglio chiedere consiglio a persone che hanno la competenza e l’esperienza adeguati per darci le indicazioni corrette.

In farmacia sanno guidarci sia nella scelta degli integratori che meglio rispondono alle nostre esigenze sia nel modo più opportuno di assumerli; senza dimenticare che gli integratori alimentari da soli non bastano ma devono sempre essere abbinati a una corretta alimentazione

Forse non tutte le farmacie sono uguali se abitate a Milano o meglio in Brianza vale la pena provare a chiedere consiglio sugli integratori alimentari alla farmacia Dr. Re Cinzia.

I farmacisti e il personale specializzato della farmacia Dr Re Cinzia danno un ottimo servizio di assistenza e di consulenza; sanno guidare i clienti nella scelta dei prodotti che meglio rispondono alle loro esigenze.

Come scegliere gli integratori alimentari: seguiamo qualche corso di approfondimento

Per chi è un po’ più curioso, è possibile seguire qualche corso di approfondimento sull’alimentazione degli sportivi, in rete si trovano spesso delle proposte di corsi di formazione, che ci aiutano a capire meglio se è il caso e come supportare il nostro corpo quando facciamo sport e, perché no, anche solo per “reggere” i ritmi che tutti i genitori  devono sostenere.

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

 

(Visited 28 times, 1 visits today)