Come organizzare il ritorno a scuola senza stress | Genitorialmente

Come organizzare il ritorno a scuola senza stress | Genitorialmente

Mancano pochi giorni alla fine delle vacanze estive e anche se questi tre mesi sono volati via in un attimo, la ripresa della routine scolastica non è semplice per i bambini che si sono abituati ai ritmi più rilassati del periodo estivo.

Anche per noi genitori ricominciare la vita “normale” non è semplice; conviene organizzasi per evitare di correre come pazzi fin dai primi giorni dell’anno scolastico e perdere i benefici della vacanza.

Per un rientro più soft, i primi giorni di scuola possiamo concedere qualche sfizio e qualche vizio in più sia a noi sia ai nostri piccoli.

Come organizzare il ritorno a scuola senza stress – prepariamo in anticipo con il materiale scolastico

Ormai tutte le scuole forniscono l’elenco della cosa da comprare con largo anticipo, meglio fare gli acquisti per tempo approfittando delle offerte su cancelleria zaini e diari che spesso si trovano nei centri commerciali oppure online.

Non so se vale anche per voi ma nell’elenco del materiale che dobbiamo comprare noi, è riportata questa la dicitura:

“[…] tutto il materiale (matite e pastelli compresi) devono essere etichettati con il nome dell’alunno; tutti i libri devono essere ricoperti e i quaderni devono avere le copertine del colore indicato per ciascuna materia […] ”.

Se, come nel mio caso, i bambini per i quali deve essere preparato il materiale sono due, la semplice etichettatura del materiale porta via moltissimo tempo.

È molto più semplice e meno stressante farsi aiutare da qualcosa di pronto. Ormai da anni abbiamo sperimentato il sito  www.stikets.it.

Come organizzare il ritorno a scuola senza stress | Genitorialmente

Come organizzare il ritorno a scuola senza stress | Genitorialmente

Il pack base di stikets comprende 142 etichette che sicuramente bastano per tutti i libri, i quaderni e la cancelleria. Le etichette possono essere personalizzate con nome, cognome, classe o numero di telefono e arrivano direttamente a casa.

Il Pack Base comprende 2 tag per i bagagli, perfette per non perdere lo zaino e la sacchetta con le scarpe di educazione motoria e 8 etichette da attaccare alle scarpe.

Come organizzare il ritorno a scuola senza stress | Genitorialmente

Come organizzare il ritorno a scuola senza stress | Genitorialmente

Il pack braccialetti contiene anche i braccialetti da personalizzare con il nome del bimbo.

 

Come organizzare il ritorno a scuola senza stress | Genitorialmente

Come organizzare il ritorno a scuola senza stress | Genitorialmente

Come organizzare il ritorno a scuola senza stress – riprendiamo i ritmi in modo graduale

Per rendere meno traumatico il rientro conviene riprendere ritmi e orari in modo graduale. Se per diverso tempo i bambini sono andati a letto un pochino più tardi e hanno avuto la possibilità di svegliarsi con calma e un po’ più tardi, qualche giorno prima dell’inizio della scuola è meglio riprendere il consueto orario della nanna e pian piano rimettere la sveglia all’orario scolastico.

Come organizzare il ritorno a scuola senza stress – ricordiamo le regole

Anche le regole della scuola sono un po’ più rigide di quelle che i bambini devono seguire durante le vacanze. Per fare in modo che non sia traumatico ricominciare tutto da capo, forse è meglio ripassare insieme con loro quello che devono fare (o non devono fare) quando sono in classe. Per rinfrescare la memoria può essere carino mettere qualche cartello qua e là per la casa.

 

Come organizzare il ritorno a scuola senza stress – calma e qualche sfizio

 

Per fare in modo che i primi giorni di scuola non ci facciano rimpiangere troppo le vacanze appena concluse dobbiamo concedere sia a noi sia ai bambini un ritmo un po’ più calmo e magari qualche sfizio o qualche gitarella che ci faccia ritornare per un attimo in vacanza.

(Visited 90 times, 1 visits today)