Nomi femminili che iniziano con G: significato, onomastico e curiosità

Nomi femminili che iniziano con G: significato, onomastico e curiosità

Oggi scopriamo il significato dei nomi da femmina che iniziano per G; nella nostra sezione riservata ai nomi puoi trovare l’etimologia dei nomi da femmina e da maschio.

 

GABRIELLA

  • Gabriella è la variante femminile del nome di origine ebraica Gabriele, che significa “uomo forte di Dio”.
  • L’onomastico può essere festeggiato in memoria di diverse sante o beate: 8 febbraio, 23 aprile, 31 luglio, 18 novembre.

 

GAIA

  • Al nome Gaia sono attribuiti diversi significati. Nella sua derivazione classica Gaia trae origine da Gea vale a dire la dea madre nella mitologia greca, nell’accezione più comune Gaia assume anche il significato augurale di “felice”, “allegra”.
  • Poiché è un nome adespota, l’onomastico in genere si festeggia l’1 novembre con Ognissanti.

 

GELSOMINA

  • Gelsomina è un nome augurale, ha infatti un chiaro riferimento all’omonimo fiore, il profumatissimo e candido gelsomino.
  • Poiché è un nome adespota, l’onomastico in genere si festeggia l’1 novembre con Ognissanti.

 

Nomi femminili che iniziano con G: significato, onomastico e curiosità

 

GELTRUDE

  • Geltrude è un nome di origine germanica che assume il significato di “amica della lancia” o di ” lancia di forza”.
  • L’onomastico può essere festeggiato in memoria di diverse sante o beate: 6 gennaio, 18 febbraio, 17 marzo, 13 agosto, 13 settembre, 7 novembre, 16 novembre, 20 novembre, 6 dicembre.

 

GEMMA

  • Il nome Gemma deriva dall’omonima parola latina gemma che, come in italiano, indica sia il germoglio di una pianta sia una pietra preziosa.
  • L’onomastico può essere festeggiato in memoria di diverse sante o beate: 11 aprile, 14 maggio, 20 giugno, 18 settembre.

 

GENOVEFFA

  • L’etimologia del nome Genoveffa è alquanto discussa, nella sua derivazione celtica assume il significato di “fanciulla di nobili origini” oppure “donna dalle gote bianche”; nella tradizione germanica assume il significato di “donna/moglie di stirpe” quindiper estensione “donna/moglie di stirpe nobile”.
  • L’onomastico si festeggia il 3 gennaio.

 

GERARDINA

  • Gerardina è la variante femminile del nome di origine germanica Gerardo che assume il significato di “abile con la lancia” e per estensione “guerriero forte”.
  • L’onomastico può essere festeggiato nelle diverse ricorrenze di S. Gerardo: 23 aprile, 13 maggio, 25 maggio, 29 maggio, 6 giugno, 13 giugno, 1 agosto, 24 settembre, 3 ottobre, 16 ottobre, 30 ottobre, 29 dicembre.

 

Nomi femminili che iniziano con G: significato, onomastico e curiosità

 

GERMANA

  • Germana è la versione femminile del nome Germano che può assumere diversi significati. Il nome Germano nella sua derivazione latina assume il significato di “fratello” oppure di “vero”, “genuino”, “reale”. In alternativa gli si attribuisce un’origine etnica con il significato di “appartenente ai Germani”; infine può discendere dal germanico e, in questo caso, assume il significato di “armigero”.
  • L’onomastico si festeggia il 19 gennaio in memoria di S. Germana.

 

GERTRUDE

  • Gertrude è un’alterazione del nome di origine germanica Geltrude che assume il significato di “amica della lancia” o di ” lancia di forza”.
  • L’onomastico può essere festeggiato in memoria di diverse sante o beate: 6 gennaio, 18 febbraio, 17 marzo, 13 agosto, 13 settembre, 7 novembre, 16 novembre, 20 novembre, 6 dicembre.

 

GIADA

  • Giada è un nome augurale che ha un chiaro riferimento all’omonimo pietra preziosa.
  • Poiché è un nome adespota, l’onomastico in genere si festeggia l’1 novembre con Ognissanti.

 

GIANNA

  • Gianna è un’alterazione del nome di origine ebraica Giovanna che significa “Dio è misericordioso” .
  • L’onomastico può essere festeggiato in memoria di diverse sante o beate: 16 gennaio, 1 febbraio, 2 febbraio, 4 febbraio, 20 marzo, 28 marzo, 12 maggio, 24 maggio, 30 maggio, 23 luglio, 12 agosto, 17 agosto, 24 agosto 26 agosto, 9 novembre.

 

Nomi femminili che iniziano con G: significato, onomastico e curiosità

 

GIGLIOLA

  • Gigliola assume due differenti significati: il primo e più immediato discende dal nome del fiore e assumere il significato augurale di “bella come un giglio”; nel secondo caso discende dal nome Egidio che significa “protezione”.
  • Poiché è un nome adespota, l’onomastico in genere si festeggia l’1 novembre con Ognissanti.

 

GILDA

  • Gilda costituisce un diminutivo del nome Ermenegilda che significa “completo sacrificio” ma anche “dono di Irmin”.
  • L’onomastico si festeggia il 29 gennaio, in memoria di san Gildas (o Gildo, o Gilda).

 

GINA

  • Gina è diventato un nome autonomo tuttavia nasce come diminutivo dei nomi che terminano con “gina” come Luigina, Regina o Giorgina.
  • Poiché è un nome adespota, l’onomastico in genere si festeggia l’1 novembre con Ognissanti.

 

Nomi femminili che iniziano con G: significato, onomastico e curiosità

 

GINEVRA

  • Il nome Ginevra è di origine celtica e significa “spirito luminoso”. Ginevra è il nome della moglie di re Artù.
  • Poiché è un nome adespota, l’onomastico in genere si festeggia l’1 novembre con Ognissanti.

 

GIOIA

  • Gioia è un nome augurale, di origine latina, il cui significato è evidente nel nome stesso.
  • Poiché è un nome adespota, l’onomastico in genere si festeggia l’1 novembre con Ognissanti.

 

Nomi femminili che iniziano con G: significato, onomastico e curiosità

 

GIORGIA

  • Giorgia è un nome di origine greca che significa “lavoratore della terra”, “contadino”, “agricoltore”.
  • L’onomastico si festeggia il 15 febbraio.

 

GIOVANNA

  • Giovanna è un nome di origine ebraica; è la variante femminile di Giovanni che significa “Dio è misericordioso” .
  • L’onomastico può essere festeggiato in memoria di diverse sante o beate: 16 gennaio, 1 febbraio, 2 febbraio, 4 febbraio, 20 marzo, 28 marzo, 12 maggio, 24 maggio, 30 maggio, 23 luglio, 12 agosto, 17 agosto, 24 agosto 26 agosto, 9 novembre.

 

GISELLA

  • È un nome di origine germanica e assume il significato di “promessa” oppure di “eroina, campionessa”.
  • L’onomastico si festeggia il 7 o il 19 maggio.

 

GIUDITTA

  • È un nome di origine ebraica che significa “donna della Giudea”; talvolta si attribuisce al nome Giuditta il significato di “lodevole” oppure “lodante”.
  • L’onomastico può essere festeggiato in memoria di diverse sante o beate: 13 gennaio, 13 marzo, 6 maggio, 16 giugno, 29 giugno, 29 novembre, 21 dicembre.

 

GIULIA

  • Il nome Giulia ha un’etimologia incerta, infatti può discendere dal cognomen latino Iulius e in questo caso assume il significato di “sacro a Giove”, “discendente da Giove”. In altri casi viene fatto derivare dal greco e assume il significato di “lanuginoso” oppure “dalla barba lanuginosa”.
  • L’onomastico si festeggia il 22 maggio.

 

GIULIANA

  • Il nome Giuliana discende dal cognomen romano Iuliana o Juliana e assume quindi il significato di “appartenente a Giulio”, “discendente di Giulio”.
  • L’onomastico può essere festeggiato in memoria di diverse sante o beate: 7 febbraio, 13 febbraio, 16 febbraio, 5 aprile, 13 maggio, 19 giugno, 15 agosto, 1 settembre.

 

Nomi femminili che iniziano con G: significato, onomastico e curiosità

 

GIULIETTA

  • Giulietta è un’alterazione del nome Giulia che può assumere due significati molto differenti tra loro, può infatti significare “Sacro a Giove” oppure “lanuginoso”, “dalla barba lanuginosa”.
  • L’onomastico si festeggia il 22 maggio in memoria di santa Giulia.

 

GIUSEPPINA

  • Giuseppina è la variante femminile del nome ebraico augurale Giuseppe che significa “accresciuto da Dio”.
  • L’onomastico si festeggia l’8 febbraio.

 

GLADYS

  • Il nome Gladys è di origine celtica e costituisce un’alterazione del nome Claudia.
  • L’onomastico si festeggia il 29 marzo in memoria di santa Gladys.

 

GLENDA

  • Gioia è un nome di origine gallese che significa “puro”, “pulito”.
  • Poiché è un nome adespota, l’onomastico in genere si festeggia l’1 novembre con Ognissanti.

 

GLORIA

  • Il nome Gloria trae origine dal termine latino gloria che significa “gloria”, “fama”, “lode universale”. Questo nome ha un’accezione sia augurale, con riferimento alla fama, sia religiosa e in questo caso si riferisce alla gloria di Dio .
  • Poiché è un nome adespota, l’onomastico in genere si festeggia l’1 novembre con Ognissanti.

 

GRAZIA

  • Il nome Grazia significa “leggiadria”, “eleganza”, “bellezza” poiché deriva dalla parola latina gratia, questo nome ha una spesso un riferimento religioso alla grazia divina.
  • L’onomastico può essere festeggiato 2 luglio in occasione della Madonna delle Grazie o in memoria di diverse sante o beate: 13 marzo, 6 giugno, 5 luglio, 27 luglio, 21 agosto, 9 novembre.

 

GRAZIANA

  • Graziana è la forma femminile del nome Graziano che deriva dal latino gratus che significa “grazia”
  • L’onomastico si festeggia l’1 giugno, in ricordo di San Graziano.

 

Nomi femminili che iniziano con G: significato, onomastico e curiosità

 

GRAZIELLA

  • Graziella è un’alterazione del nome Grazia, significa quindi “leggiadria”, “eleganza”, “bellezza”.
  • L’onomastico può essere festeggiato 2 luglio in occasione della Madonna delle Grazie oppure in memoria di una delle ricorrenze di santa Grazia: 13 marzo, 6 giugno, 5 luglio, 27 luglio, 21 agosto, 9 novembre.

 

GRETA

  • Il nome Greta nasce come diminutivo di Margherita che significa “perla”, con il tempo è diventato un nome proprio.
  • L’onomastico può essere festeggiato in una delle ricorrenze del nome Margherita: 12 gennaio, 18 gennaio, 22 febbraio, 25 marzo, 9 aprile, 13 aprile, 20 luglio, 5 agosto, 30 agosto, 17 ottobre, 2 novembre, 16 novembre, 23 novembre, 15 dicembre, 30 dicembre.

 

GUENDA / GUENDALINA

  • Guenda è un’alterazione di Guendalina che è un nome di origine celtica e significa “colei che ha le ciglia bianche”.
  • L’onomastico si festeggia il 14 ottobre.

 

GUIA

  • Il nome Guia ha un’etimologia incerta può essere considerata sia un’alterazione di Gaia e in questo caso assume il significato di “felice”, “allegra”, sia la variante femminile del nome Guido e significa quindi “istruito”.
  • Poiché è un nome adespota, l’onomastico in genere si festeggia l’1 novembre con Ognissanti.

 Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 120 times, 1 visits today)