Blog di Genitori

Come organizzare il Natale in famiglia (senza stress)

Come organizzare il Natale in famiglia (senza stress) | Genitorialmente

Come organizzare il Natale in famiglia (senza stress) | Genitorialmente

Social, televisione e centri commerciale sono già a pieno regime con il Natale; a me sembra sempre un po’ presto; però le cose da fare sono tantissime e ci si ritrova a dicembre a dover correre ancora più del solito… come se non bastasse la solita routine!

Come organizzare il Natale in famiglia (senza stress) – Meglio iniziare molto in anticipo e fare con calma

Quest’anno inizio quindi la mia maratona del Natale con un post che mi aiuta a fare mente locale sulle cose da preparare e a organizzarmi di conseguenza.

Come organizzare il Natale in famiglia (senza stress) – I regali

Per me la principale fonte di stress del Natale sono i regali; allora meglio cominciare proprio dalla lista dei regali da fare. Per ciò che mi riguarda, una volta che ho deciso cosa regalare il 60% del lavoro è fatto; organizzandomi in anticipo possiamo acquistare i regali online, così mi risparmio stress e code nei centri commerciali.

Come organizzare il Natale in famiglia (senza stress) | Genitorialmente

Come organizzare il Natale in famiglia (senza stress) | Genitorialmente

Scarica qui il promemoria per la lista dei regali.

Come organizzare il Natale in famiglia (senza stress) – addobbare la casa

La prima settimana di dicembre si decora la casa! La festa dell’Immacolata e S. Ambrogio (per quelli che abitano a Milano come noi) sono i giorni perfetti per dedicarsi a questo rito che credo sia uno dei più belli del Natale. I bambini si divertono moltissimo e in pochissimo tempo la casa è allegra e coloratissima.

Nei giorni successivi io e i bambini ci divertiamo a creare nuove decorazioni che di anno in anno andranno ad accrescere i nostri addobbi!

Come organizzare il Natale in famiglia (senza stress) – organizzare la festa

Se non ci sono delle tradizioni consolidate, meglio cominciare subito a capire con i parenti come e dove si festeggerà. Nonni, zii, suoceri e cognati, l’organizzazione dei festeggiamenti include diversi nuclei familiari; meglio dichiarare per tempo le preferenze di tutti in modo da cercare di rispettare le abitudini di tutti o almeno fare un anno per uno.

A casa nostra si mescolano le tradizioni dell’Italia settentrionale con quelle del meridione; il risultato è che noi festeggiamo sia la sera della vigilia sia il pranzo di Natale e questo semplifica molto la nostra organizzazione. Ormai da anni la sera della vigilia di Natale festeggiamo con la famiglia di mio marito, mentre il pranzo di Natale è dedicato alla mia famiglia; in questo modo sono tutti contenti e nessuno resterà deluso. L’unico vero guaio è che in pratica mangiamo ininterrottamente per 2 giorni.

Come organizzare il Natale in famiglia (senza stress) – decidiamo il menù due settimane prima e facciamo la spesa per tempo

Sia che si festeggi a casa nostra sia che si festeggi a casa di qualche parente molto probabilmente dovremo preparare qualcosa. Meglio decidere in anticipo cosa portare; è sempre bene verificare le eventuali allergie e i gusti dei commensali.

Se decidiamo per tempo il menù, non rischiamo di dover fare le corse all’ultimo minuto per comprare l’ingrediente mancante!

Come organizzare il Natale in famiglia (senza stress) – scarica il promemoria

Scarica da questa pagina il promemoria con l’elenco delle cose da fare da metà novembre in poi in modo da arrivare a Natale senza stress!

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 116 times, 6 visits today)

LASCIA IL TUO COMMENTO: A NOI INTERESSA!

DACCI IL TUO PARERE: È MOLTO INTERESSANTE

Notify of
avatar
wpDiscuz

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory

MammacheBlog Autunno 2017