Blog di Genitori

Come ridurre il fastidio della pelle a tendenza atopica

Come ridurre il fastidio della pelle a tendenza atopica | Genitorialmente

Come ridurre il fastidio della pelle a tendenza atopica | Genitorialmente

I gemelli hanno la pelle a tendenza atopica; all’inizio mi sono preoccupata molto perché non sapevo neppure che esistesse questo tipo di disturbo; invece ho scoperto che nei bambini è molto diffusa e che ci sono diversi espedienti per convivere senza problemi con la pelle a tendenza atopica.

Come ridurre il fastidio della pelle a tendenza atopica

Il prurito associato alla pelle a tendenza atopica può diventare insopportabile e talvolta può addirittura impedire ai bambini di dormire bene.

Ovviamente noi abbiamo cercato ogni tipo di accorgimento, sia per ridurre la frequenza con la quale si presenta il prurito sia per lenire il fastidiosissimo prurito che caratterizza la pelle a tendenza atopica.

Come ridurre il fastidio della pelle a tendenza atopica – come ridurre la frequenza con la quale si presenta il prurito

Per ridurre la frequenza con la quale si presenta il prurito, ho trovato alcuni accorgimenti molto efficaci:

  • evitare gli indumenti sintetici
  • non eccedere con i lavaggi e comunque mai utilizzare saponi aggressivi, meglio i prodotti specifici per chi ha la pelle a tendenza atopica
  • asciugare la pelle sempre con estrema cura
  • non utilizzare creme idratanti che non siano adatte a chi soffre di questo tipo di disturbo
  • evitare i profumi
  • il sole fa bene, ma naturalmente attenzione alle scottature

Nonostante le precauzioni, il prurito ogni tanto si presenta.

Come ridurre il fastidio della pelle a tendenza atopica – come lenire il prurito

Se non si interviene al primo segnale di prurito, si entra in un circolo vizioso; quando ci si inizia a grattare, la pelle si irrita sempre di più, diventa più sensibile e il prurito aumenta.

Meglio intervenire subito con una crema emolliente e lenitiva appena si comincia a sentire il minimo prurito; ultimamente abbiamo scoperto Lipikar Stick AP+, grazie al suo formato tascabile si presta bene come “SOS da borsetta” per lenire il prurito causato.

L’applicatore in stick di Lipikar Stick AP+ lo rende facile da mettere e le dimensioni tascabili sono perfette per essere tenuto in borsa o in cartella; sempre a portata di mano in caso di prurito.

Grazie alla sua forma Lipikar Stick AP+ può essere applicato senza bisogno di essere toccato con le mani o di saper dosare la giusta quantità; quindi è adatto per essere utilizzato anche dai bambini.

http://www.larocheposay.it/articolo/http-www-larocheposay-it-articolo-come-i-grandi-a32853-aspx/a32853.aspx

Con queste piccole accortezze la pelle a tendenza atopica è diventata per noi più sopportabile, voi quali accorgimenti utilizzate?

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 77 times, 1 visits today)

LASCIA IL TUO COMMENTO: A NOI INTERESSA!

DACCI IL TUO PARERE: È MOLTO INTERESSANTE

Notify of
avatar
wpDiscuz

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory

MammacheBlog Autunno 2017