Blog di Genitori

Creatività con i bambini: come creare carta scrap

Creatività con i bambini: come creare la carta scrap | Genitorialmente

Creatività con i bambini: come creare carta scrap | Genitorialmente

Qualche giorno fa abbiamo giocato un po’ con i colori per sperimentare la creazione delle diverse tonalità dei colori secondari a partire semplicemente dai tre colori primari. Ovviamente facendo questo ci siamo ritrovati con diversi colori a disposizione e dato che a scuola hanno studiato Pollock abbiamo pensato di usarli per sperimentare direttamente la tecnica del “drip painting”.

Sicuramente la nostra esecuzione non sarà stata perfetta, ma il gioco è stato molto divertente e il risultato è decisamente sorprendente:

Abbiamo ottenuto una magnifica carta da scrap!

Creatività con i bambini: come creare carta scrap – cosa serve

  • Acquarelli o tempere di diversi colori
  • Cartoncino leggero
  • Almeno un pennello; se ne avete più di uno meglio, così non serve lavarli in continuazione
  • Carta di giornale o un telo di plastica per proteggere la superficie sulla quale si lavora.

Creatività con i bambini: come creare carta scrap – come procedere

Come dice il nome stesso di questa tecnica (in inglese drip vuol dire sgocciolare) io e i gemelli ci siamo divertiti a sgocciolare e schizzare il colore sui nostri fogli; ogni volta cambiando i colori e mischiandoli tra loro per creare sfumature sempre diverse.

Creatività con i bambini: come creare la carta scrap | Genitorialmente

Creatività con i bambini: come creare carta scrap | Genitorialmente

Schizzare il colore sul foglio dà una sensazione di libertà e creatività pazzesca. Sembra di poter esprimere le proprie emozioni tramite la scelta dei colori e della loro intensità. Il gesto con il quale si dipinge aiuta a sprigionare la propria energia. Una sensazione magnifica!

L’ideale sarebbe avere un foglio molto grande per fare gesti più ampi!

Questo gioco è veramente a rischio sporco per cui è meglio coprire bene la superficie sulla quale si lavora. Conviene proteggere anche i vestiti o scegliere indumenti che possono essere smacchiati facilmente o comunque che non ci interessa rovinare. Ne vale però sicuramente la pena: il risultato è magnifico.

Come noto la creatività è una “malattia” che si auto alimenta e noi non siamo riusciti a fermarci; abbiamo deciso di utilizzare i nostri capolavori come carta scrap. Io ho decorato la mia agenda mentre i gemelli per il loro quaderno dei disegni!

Insomma questa fine settimana lo abbiamo dedicato ad alimentare la fantasia: un esercizio importantissimo per i bambini, ma anche per noi adulti.

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 192 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + 13 =

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory

MammacheBlog Autunno 2017