Festa delle donne? Dovrebbe essere tutti i giorni. Lo ripetiamo da anni. Ma è giusto che ci sia la festa delle donne? Secondo me si.

Genitorialmente | Festa delle donne 8 marzo

Genitorialmente | Festa delle donne 8 marzo

 

Non nascondiamoci dietro le solite frasi retoriche “Tutti i giorni dovremmo festeggiare le donne”. Se tutti i giorni festeggiassimo le donne, allora non ci sarebbe più l’8 marzo. Non ci fermeremmo a riflettere su quello che è l’universo femminile.

Si, l’universo femminile, così emblematico per alcuni, ma così ben spiegato in queste bellissime canzoni

Donne
In cerca di guai
Donne a un telefono che non suona mai

Zucchero

Lo sappiamo che abbiamo dentro quel “qualcosa” che non  ci fa mai stare tranquille.

 

Le donne lo sanno
C’è poco da fare
C’è solo da mettersi in pari col cuore
Lo sanno da sempre
Lo sanno comunque per prime

L. Ligabue

In fondo è sempre così, c’è poco da fare … noi lo sappiamo, non c’è altro da aggiungere

 

Donna come l’acqua di mare
chi si bagna vuole anche il sole
chi la vuole per una notte
c’è chi invece la prende a botte.

M. Martini

Purtroppo continuano i femminicidi, insegnamo il rispetto ai nostri figli maschi e a farsi rispettare alle nostre figlie femmine, sempre.

 

Prendila te quella che fa il “Leasing”
che s’innamori di te la Capitana Nemo,
quella che va al “Briefing”,
perchè lei è dei ramo,
e viene via dai meeting
stronza come un uomo
sola come un uomo.

R. Vecchioni

Perchè oggi è vero che le donne fanno più carriera rispetto al passato, ma siamo sicure che non diventino “stronze come un uomo”?

 

 

…è difficile spiegare
certe giornate amare, lascia stare, tanto ci potrai trovare qui,
con le nostre notti bianche,
ma non saremo stanche neanche quando ti diremo ancora un altro “si”.

F. Mannoia

 

Sarò scontata, ma questa è quella che preferisco. Non è una canzone, è la nostra anima che parla.

 

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 75 times, 1 visits today)