Blog di Genitori

Test del DNA di Zigosità fra gemelli

Genitorialmente | test del dna per gemelli

 

Vi siete mai chiesti che cos’è un test del DNA per gemelli? Ebbene, è fondamentalmente un test del DNA che vi dirà se i gemelli sono identici o fraterni.  Mentre si potrebbe pensare che la differenza tra i gemelli identici e i gemelli fraterni è sempre palesemente ovvia, questo non è sempre vero. In realtà ci sono casi in cui è piuttosto difficile dire se due gemelli sono identici o fraterni.

Gemelli monozigoti

“Gemelli monozigoti” è in realtà il termine scientifico utilizzato per riferirsi a due gemelli identici. Questo termine spiega la natura della fecondazione che genera gemelli identici. Il prefisso “mono” significa semplicemente “uno o singolo” mentre zigote è un aggettivo che si riferisce ad un ovulo fertilizzato. I gemelli monozigoti sono il risultato di un singolo uovo fecondato che poi si divide in due. A seguito della divisione, si formano due feti singoli. Tenuto conto del fatto che ogni feto è stato formato dalla stessa cellula uovo, essi hanno anche la stessa mappa genetica. Questo è ciò che li rende identici e indistinguibili.

Gemelli dizigoti, il termine scientifico che si riferisce ai gemelli fraterni o non identici, sono il risultato di un processo di fecondazione diverso. Se analizziamo l’origine della parola, abbiamo il prefisso “di” che significa “due” e ancora una volta il termine “zigote”, l’aggettivo che deriva dal nome “zigote”, che significa ovulo fertilizzato. In questo caso, il termine ci dice chiaramente che i due gemelli fraterni sono generati da due ovuli fecondati. In altre parole, due singole cellule di sperma fertilizzano due ovuli separati formando due feti diversi. Siccome questi feti non sono formati dallo stesso ovulo o dalla stessa cellula di sperma, hanno diverse copie di materiale genetico e quindi, effettivamente, il corredo genetico dei gemelli fraterni non è diverso di quello dei fratelli normali. Infatti condividono circa il 50% dei loro geni.

Test del DNA per gemelli

I gemelli identici sembrano identici ma a volte anche i gemelli fraterni sono indistinguibili. Per questo motivo, ci sono genitori di gemelli, o che sono gemelli loro stessi, che desiderano confermare se i loro gemelli sono identici o fraterni. Ma ci possono essere altri motivi dietro alla semplice curiosità.

Per esempio, il fatto che i gemelli identici abbiano lo stesso identico corredo genetico, significa che condividono anche lo stesso gruppo sanguigno. In caso di un’emergenza medica, dove venga richiesto sangue per uno dei gemelli, l’altro gemello diventa un donatore perfettamente adatto.

Inoltre, i gemelli identici che donano gli organi l’un l’altro, hanno una probabilità di gran lunga inferiore che avvenga il rigetto dell’organo. Per esempio, non vi è alcuna necessità di immunosoppressione dopo un trapianto di rene. Dopo molti trapianti, i medici devono sopprimere il sistema immunitario del ricevente dell’organo con dei farmaci. Questo perché il corpo del ricevente risponde all’introduzione di un tessuto estraneo nel corpo attaccando il nuovo organo. Tutto questo non serve quando il trapianto avviene tra due gemelli identici, perché i loro corpi non rigetteranno gli organi impiantati da uno all’altro.

Raccolta del campione

Il test DNA per gemelli è un semplice e veloce test del DNA. Tutto ciò che il test deve stabilire è se i fratelli gemelli testati hanno profili DNA identici. Naturalmente, se i profili risultano uguali, i gemelli sono monozigoti. Aziende che offrono questo test in Italia includono EasyDNA, International Biosciences e homeDNAdirect.

I campioni di DNA per questo tipo di test sono molto facili da raccogliere. Normalmente, l’azienda che effettua il test del DNA invierà a casa il kit per il test. All’interno del kit, si troveranno i tamponi orali per entrambi i gemelli. Questi tamponi devono essere strofinati all’interno della bocca per dieci o quindici minuti e poi lasciati ad asciugare. Una volta asciutti, possono essere ritornati al laboratorio per l’analisi. Un test per gemelli è al 100% accurato nel confermare se i gemelli sono identici o fraterni.

Chimerismo gemellare

 Riuscite a immaginare di sottoporvi a un’analisi del sangue e sentire i medici dirvi che avete due gruppi sanguigni diversi? O magari due differenti profili di DNA? Il chimerismo gemellare è raro ma è un fenomeno affascinante e spesso infatti si traduce in un individuo avente due tipi di gruppi sanguigni o due corredi genetici. Un gemello chimera avviene quando due ovuli fecondati indipendentemente si fondono diventando un’unica cellula uovo. Questo significa che la singola cellula uovo formata presenta copia di materiale genetico da ciascuna delle due cellule uova fecondate in modo indipendente. Gemelli chimera di sangue, dove alcuni individui hanno più di un gruppo sanguigno, sono più comuni rispetto ai chimera genetici. I chimera genetici sono di gran lunga più rari ma la Oregon National Primate Research Center a Beaverton è riuscita a creare scimmie con sei diversi corredi genetici. Negli umani, i casi eccezionali di chimerismo genetico risultano in un individuo con due modelli genetici. Forse, potrebbero esserci persone con due, tre o anche quattro profili genetici nelle loro cellule ematiche ma dobbiamo ancora scoprirli.

(Visited 65 times, 1 visits today)

LASCIA IL TUO COMMENTO: A NOI INTERESSA!

DACCI IL TUO PARERE: È MOLTO INTERESSANTE

Notify of
avatar
wpDiscuz

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Archivi

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory