Blog di Genitori

Educazione di figli maschi e femmine, ci sono differenze?

Educazione di figli maschi e femmine, ma è proprio così diverso educare un ragazzo o una ragazza? Come genitori ci aspettiamo che uno sia più educato dell’altra? Domande alle mamme di figli maschi. Aiutatemi a capire se sono fortunata …

Genitorialmente | Educazione di figli maschi e femmine

Fare i genitori è il lavoro più difficile del mondo perché richiede grande impegno, costanza, coraggio e la lista è interminabile, ma come se non bastasse, nessuno te lo può insegnare.

L’educazione dei figli è un’attività faticosa ma è anche fonte di grande soddisfazione… quando arrivano i risultati.

Non so voi, ma quando qualcuno mi fa i complimenti dicendomi

Come sono educate le tue figlie

Subito dopo ci aggiunge la frasetta “simpatica”

Tu si che sei fortunata.

Eh no. Questa non è fortuna, si tratta del gran impegno e della gran fatica che come genitori facciamo tutti i giorni.

La mia amica Sonia ha due figli maschi più o meno dell’età delle mie figlie, sono dei ragazzini molto vivaci, spesso maneschi e villani, oserei dire maleducati. Io e lei siamo amiche da tanto ma quando si tratta di educazione abbiamo due approcci differenti.

Lei continua a ripetermi che i maschi sono così!

L’educazione di figli maschi e femmine è differente?

Chiedo ai genitori dei figli maschi o di chi ha sia maschio che femmina.

Mi spiego: so benissimo che maschi e femmine sono diversi, ma è davvero impossibile pretendere che anche i figli maschi non siano maneschi, non dicano parolacce (almeno davanti ai genitori) e non siamo strafottenti?

Questa cosa davvero non la capisco. Probabilmente nell’ educazione di figli maschi e femmine ci saranno modalità diverse, approcci diversi, ma credo che il risultato che un genitore persegue sia sempre il medesimo: l’educazione.

Riesco anche a capire che magari un bambino rispetto ad una bambina ha bisogno di muoversi di più, magari quando diventa adolescente ha l’ormone un po’ più vispo di una sua coetanea (oggi è ancora così o è il contrario?), significa che quindi è accettabile una maggiore volgarità e insolenza?

Mi sono abbastanza rotta di sentirmi dire “ma tu hai due figlie femmine per te è più semplice”.

Mi appello alle mamme dei maschi,

La pensate come la mia amica: l’ educazione di figli maschi e femmine è diversa?

 

O meglio, è più semplice quella delle femmine?

 

Perché al momento io non ci vedo nulla di semplice.

Grazie, aspetto le vostre risposte.

Blog di genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 826 times, 1 visits today)

LASCIA IL TUO COMMENTO: A NOI INTERESSA!

1 Commento su "Educazione di figli maschi e femmine, ci sono differenze?"

Notify of
avatar
trackback

E’ più facile educare un figlio maschio che una figlia femmina. Almeno molti la pensano così

A tutte le mamme di figlie femmine: “Anche a voi dicono che è più semplice educare le femmine rispetto ai maschi?” Ma l’educazione non ha sesso, l’educazione è un lavoro difficile, impegnativo e molto lungo. Se sei la mamma di un maschio pensi anch…

wpDiscuz

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Archivi

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory