Blog di Genitori

Adozione a distanza: Amref e il Parlamento dei bambini.

Adozione a distanza, ne abbiamo sentito parlare più volte, siamo abituati a vedere le pubblicità in televisione, ma poi ecco che un giorno come un altro, qualcosa cambia: incontri Amref.

Genitorialmente | Adozioni a distanza

Amref è un’organizzazione sanitaria totalmente africana impegnata per uno sviluppo autonomo del continente. Quando si parla di sviluppo, si parla di futuro e quando si parla di futuro si parla di bambini. In Africa le cose sono un po’ diverse.

In Africa se vogliamo parlare di bambini non possiamo non tenere conto di come la loro sopravvivenza sia strettamente legata al concetto di aiuto a distanza.

Sostenere a distanza un bambino con Amref significa gestire un aiuto economico che raggiungerà tutta la sua scuola e comunità. Grazie all’ adozione a distanza diventa possibile investire sull’istruzione e quindi sul futuro dei bambini.

All’interno del progetto dell’ adozione a distanza con cui Amref è presente in 16 scuole dei villaggi più poveri del Kenia; una delle attività nate proprio con lo scopo di responsabilizzare i bambini e renderli coscienti che sono proprio loro gli attori principali della loro vita è Il Parlamento dei bambini.

Il Parlamento dei bambini è un’assemblea fatta dai bambini per i bambini. E’ proprio come un vero parlamento, che ha la sua sede nelle scuole, eletto democraticamente. Vengono designati i ministri ed il capo di gabinetto.

Il Parlamento dei bambini è un momento importante per i bambini che possono essere se stessi, interagire fra di loro e rafforzare la fiducia in se stessi. I bambini si sentono ascoltati.

Genitorialmente | Adozioni a distanza

Questi progetti possono continuare ad esistere grazie al sostegno tramite l’ adozione a distanza.

L’ adozione a distanza non è un vincolo

L’ adozione a distanza non è onerosa.

Basta una somma piccolissima per fare tantissimo

L’ adozione a distanza ti permette di avere un legame vero con il bambino, che grazie a te potrà permettersi il lusso di sognare una vita migliore.

Hai mai visto un bambino africano sorridere?

Vorresti essere tu complice di quel sorriso? Non avere paura.

Per tutte le informazioni puoi cliccare su sostegnoadistanza.amref.

Fai sorridere un bambino.

 

Blog di genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente

(Visited 332 times, 1 visits today)

LASCIA IL TUO COMMENTO: A NOI INTERESSA!

DACCI IL TUO PARERE: È MOLTO INTERESSANTE

Notify of
avatar
wpDiscuz

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Archivi

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory