Blog di Genitori

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

3 figli +

2 coppie di nonni +
2 coppie di zii =
——————————
12 uova di cioccolata!!!  

 

 

E meno male che almeno noi prendiamo dei piccoli regali al posto dell’uovo altrimenti potremmo fare il bagno nel cioccolato… allora cosa fare con tutto questo cioccolato?
Io preparo le merende al riso soffiato per almeno 2 mesi. Il procedimento è velocissimo e il risultato è garantito.

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua:


Ecco cosa serve
* 1 confezione di riso soffiato
* uova di cioccolato

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

 

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – come procedere

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato.

Per sciogliere a bagnomaria è sufficiente mettere un po’ d’acqua in una pentola abbastanza alta.
In una seconda pentola mettere il cioccolato da sciogliere.

L’importante è che la seconda pentola abbia un diametro inferiore alla prima.

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

Poi si deve accendere il fuoco sotto la pentola con l’acqua. Il fuoco non deve essere forte, ed è importante stare attenti che, a causa del bollore, non entri acqua nella pentola con il cioccolato.

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

Una volta sciolto il cioccolato, bisogna lasciarlo raffreddare leggermente; poi si può mettere il riso soffiato direttamente nella pentola.

La quantità di riso varia in base ai gusti, io cerco di fare la merenda più ricca di riso e meno di cioccolato.

In pratica metto tantissimo riso e il cioccolato è sufficiente appena a ricoprire e tenere insieme i chicchi di riso.

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

Quando tutto il riso è amalgamato con il cioccolato, preparo le singole porzioni di merenda, disponendo, per ogni porzione, una bella cucchiaiata del composto su un pezzo di carta stagnola.

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano | Genitorialmente

Una volta raffreddato completamente il cioccolato avvolgo ogni porzione nella stagnola e la metto in frigo pronta per essere consumata.

Voi che soluzioni avete trovato, per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua?

Attendo le vostre idee, intanto…

Buona merenda a genitori e figli!

Genitori - Manu e Flavia | Genitorialmente


(Visited 280 times, 1 visits today)

LASCIA IL TUO COMMENTO: A NOI INTERESSA!

1 Commento su "Come usare il cioccolato delle uova di Pasqua – Genitori riciclano"

Notify of
avatar
trackback

[…] merende per i miei figli. Le loro merende preferite a base di uova di Pasqua riciclate restano le barrette di cioccolato e riso soffiato; però quest’anno ho pensato di sperimentare delle sfoglie di cioccolato fondente e sesamo […]

wpDiscuz

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory