Blog di Genitori

Giochi d’estate

Tempo di vacanze, tempo di viaggi e di giochi. 

Questo è il nostro angolo dei giochi. Un angolo dove troverete giochi un po’ per tutte le situazioni, per affrontare lunghi viaggi in auto o in treno, giochi per la spiaggia, per il parco, per la piscina e giochi di squadra.

Gioco in spiaggia

                                                  NELLA FOSSA

giochi

Si tratta di un gioco di mira molto divertente ma anche di concentrazione

Giocatori: 3 o più

Nella sabbia si scava un buco grande più o meno come mezzo pallone da calcio. Poi ogni giocatore cerca una pietra, e si stabilisce un turno di gioco.

1. A circa 3 passi di distanza dalla buca si traccia una linea dietro la quale si dispongono tutti giocatori. Una alla volta, ognuno lancia la prima pietra cercando di centrare il buco.

2. Chi fa canestro raccoglie la pietra e cancella la linea per spostarla un passo indietro. Nel giro seguente i giocatori lanceranno dalla nuova linea.

3. Ad ogni giro si eliminano i giocatori che non riescono a centrare il buco e si sposta le linea un passo indietro. Il gioco termina quando rimane 1 solo giocatore in gara.

E ora pronti…via, incomincia il gioco. BUON DIVERTIMENTO!!!



(Visited 92 times, 1 visits today)

LASCIA IL TUO COMMENTO: A NOI INTERESSA!

3 Commenti su "Giochi d’estate"

Notify of
avatar
trackback

[…] Giochi per bambini in estate: Giochi in spiaggia – Nella fossa […]

trackback

[…] Giochi per bambini in estate: Giochi in spiaggia – Nella fossa […]

trackback

[…] Giochi per bambini in estate: Giochi in spiaggia – Nella fossa […]

wpDiscuz

Iscriviti alla Newsletter

Scuola – Schede da scaricare - Genitorialmente
Figli al centro – gli psicologi rispondono - Genitorialmente

Genitorialmente collabora con PsyBlog: PSICOLOGIA E RELAZIONI

Studio di psicologia Psynerghia

Per conoscerci o contattarci

Genitorilmente - Manu e Flavia - Chi Siamo        Genitorilmente - Manu e Flavia - Contatti

Fai like sulla nostra Pagina Facebook

I Nostri Argomenti Preferiti

Genitorialmente Creativi: The Creative Factory

Genitorialmente Cretivi: The Creative Factory

MammacheBlog Autunno 2017